Cotolette in umido

Piatto tipico della tradizione italiana, in particolare dell’Emilia-Romagna, le cotolette in umido sono un secondo piatto davvero gusto e semplice da preparare; un’alternativa sfiziosa per un secondo piatto perfetto sia per grandi e piccini.

È un piatto povero e saporito, le cui origini sono lontane: veniva infatti servito nelle campagne ai contadini nei primi anni del ‘900, durante i periodi di maggior lavoro (mietitura dei campi, vendemmi e vari periodi raccolto).
Le varianti possono essere diverse, in base ai gusti può essere accompagnato da pisellini, patate al forno o una gustosa insalata fresca. Nella versione che vi suggeriamo viene utilizzata la passata di pomodoro, ma se volete rendere il piatto ancora più gustoso potete cuocere le cotolette in un sugo di pomodori freschi con prezzemolo fresco, e peperoncino (se cercate una nota piccante). Se volete provare questo piatto, ecco quindi la ricetta delle cotolette in umido.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Fettine di maiale: 400 g.
Pomodori (passata): 600 ml.
2 uova
1 cipolla
Pangrattato: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Olio di semi di girasole: q.b.

PREPARAZIONE COTOLETTE IN UMIDO

Prende le uova, rompetele in un piatto e sbattetele con un forchetta. In un altro piatto versate il pangrattato. Prendete una fettina per volta e passatela prima nell’uovo e poi nel pangrattato, premendo bene in modo che la panatura si attacchi bene. Cotolette in umidoIn una padella poi mettete dell’olio di semi e friggete le cotolette (lasciatele poi asciugare su carta assorbente in modo che venga eliminato l’olio in eccesso).

A parte, nel frattempo fate un soffritto di cipolla e aggiungete la passata di pomodoro. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per 10 minuti circa. Aggiungete poi al sugo le cotolette e fate cuocere con il coperchio per altri 10 minuti circa e una volta pronte, servite le cotolette in umido calde.

No Replies to "Cotolette in umido"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy