Corn dog

I corn dog sono sostanzialmente dei wurstel fritti avvolgi da una croccante e golosa pastella a base di farina di mais, ingrediente quest’ultimo che dona il nome ad uno degli street food più popolari d’America, i corn dogs appunto.

Da gustare come finger food, o più solitamente come snack nel corso della giornata, i corn dog vengono infilzati da stuzzicadenti per spiedini e gustati come noi mangiamo gli arrosticini, giusto per intenderci. 
Gli americani ne vanno matti ed in effetti non ci sentiamo di dar loro torto: se preparati in occasione di una festa o di un aperitivo con gli amici, i corn dog andranno sicuramente a ruba. Questi bocconcini di wurstel risultano ancora più golosi se accompagnati da salse varie, magari senape, ketchup piccante o salse più fresche come quella allo yogurt o al formaggio, tanto amata oltre oceano.

INGREDIENTI
8 wurstel
Farina di grano tenero: 85 g.
Farina di mais: 200 g.
1 cucchiaino di bicarbonato di sodio
1 uovo intero
2 tuorli d’uovo
Fecola di patate: q.b.
Latte: 400 ml.
Olio di arachidi: 750 ml.
1 cucchiaino di aceto di vino bianco
1 cucchiaino di paprica dolce
Senape: q.b.
Salsa agrodolce: q.b.
Erba cipollina: q.b.
Sale: q.b.Corn dog

PREPARAZIONE CORN DOG

Iniziate la preparazione di questa ricetta dedicandovi alle salse: preparate la maionese aromatizzata all’erba cipollina utilizzando 2 tuorli d’uovo ed un pizzico di sale, che vanno versati in una ciotola. Unite anche l’erba cipollina tritata fine, sbattete i tuorli con la frusta ed incorporate 200 ml. di olio di arachidi a filo. Nel momento in cui la salsa inizia a prendere consistenza, unite anche l’aceto e continuate a sbattere con la frusta, fino a quando la maionese è cremosa al punto giusto. Prendete altre 2 ciotoline e versate in una la senape (meglio quella à la ancienne) e nell’altra la salsa agrodolce.

Ora dedicatevi alla pastella dei corn dog:Corn dog 3 in una terrina combinate le 2 diverse farine ed il bicarbonato, dopo di che aggiungete anche l’uovo intero, la paprika, il latte ed un cucchiaino di sale. Amalgamate  bene fino ad ottenere una pastella liscia ed omogenea, quindi passate i wurstel in un piatto con la fecola di patate e successivamente nella pastella. Dopo aver scaldato una padella con abbondante olio di arachidi, immergete in quest’ultimo i corn dog (uno ad uno), fino a quando non risultano ben dorati. Prelevateli e lasciateli scolare su di un piatto con della carta assorbente, quindi infilzateli con degli stuzzicadenti per spiedini e serviteli in tavola caldi, accompagnando con le varie salse.

No Replies to "Corn dog"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.