Cipolle ripiene

Perfette sia come antipasto che come contorno, le cipolle ripiene sono una ricetta ottima anche per chi segue una dieta vegetariana; a seconda che utilizziate questo piatto come antipasto o come contorno, potete scegliere cipolle di dimensioni differenti. Le cipolle ripiene sono estremamente semplici e veloci da preparare, non richiedono grande abilità in cucina e rappresentano un piatto sfizioso, bello da vedere ed anche nutriente. Dopo essere state tagliate a metà le cipolle vengono infatti svuotate e successivamente riempite con un ricco ripieno di carote, zucchine, funghi champignon e patate; il tutto viene infine cosparso di Grana Padano ed infornato, per un risultato strepitoso. Per chi cerca un piatto primaverile e leggero ma non rinuncia ai gusti decisi, le cipolle ripiene potrebbero essere la soluzione ideale!
INGREDIENTIcipolle ripiene
4 cipolle
Zucchine: 100 gr.
Patate: 80 gr.
Carote: 60 gr.
Funghi champignon: 130 gr.
Grana Padano: 40 gr.
8 bacche di ginepro
Pepe in grani: 8 gr.
4 foglie di alloro
Olio extravergine di oliva: q.b.
Burro: 30 gr.
Prezzemolo: q.b.cipolle ripiene 3
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE
Per fare le vostre cipolle ripiene iniziate prendendo un tegame per la cottura a vapore, versandovi dell’acqua ed aggiungendo gambi di prezzemolo, pepe in grani, bacche di ginepro ed alloro, così da aromatizzare l’acqua stessa. Poi prendete le cipolle e dapprima sfogliatele, quindi fatele cuocere nell’apposito cestello per 7-8 minuti con il coperchio; passato questo tempo, pungetele con uno stecchino per verificarne la cottura anche nella parte più interna. Tagliatele ora a metà ed estraete con delicatezza il cuore della cipolla, così da ottenere una sorta di scodellina; se si dovesse creare un buchetto sul fondo della cipolla, utilizzate parte del cuore della stessa per “tapparlo”.

Il cuore di cipolla che vi avanza va tagliato a julienne; fatto ciò prendete le zucchine, le patate e le carote, pulitele con cura e tagliatele a cubetti di dimensioni uguali. Fate lo stesso con i funghi: puliteli e tagliateli prima a fette e poi a cubetti (delle stesse dimensioni delle altre verdure). Ora prendete un tegame e fatevi sciogliere il burro assieme ad un po’ di olio extravergine d’oliva: quando il burro sarà sciolto, potete aggiungere le cipolle tagliate a julienne e le carote e patate a cubetti. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per 7-8 minuti circa.

Adesso aggiungete le zucchine a cubetti e gli champignon, per poi cuocere per 10 minuti; a cottura ultimata cospargete con il prezzemolo ma nel frattempo fate sciogliere il restante burro in un pentolino ed imburrate le cipolle disposte su di una teglia foderata con carta da forno. Con il composto di verdure e funghi riempite ora le cipolle, poi cospargete con il Grana grattugiato ed infornate in forno preriscaldato a 250° per 12-15 minuti (se il forno è ventilato a 230° per 10 minuti), fino a doratura ultimata. Servite le cipolle ripiene ben calde o, se preferite, anche tiepide.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 2 Voto medio: 5]

2 Replies to "Cipolle ripiene"

  • comment-avatar
    Rosita Ghidini 19 aprile 2014 (07:38)

    Cipolle ripiene sono molto buone. Grazie per seguirmi. Buona giornata!

    • comment-avatar
      kung-food 19 aprile 2014 (09:28)

      Grazie mille a te Rosita! Buona giornata, a presto 🙂

Leave a reply

Your email address will not be published.