Carpaccio con rucola e grana

Piatto semplice e veloce da realizzare, che non necessita di cotture di alcun tipo, il carpaccio con rucola e grana è una pietanza tipicamente estiva composta da sottili fettine di carne di manzo o vitello cruda, disposte su di un piatto e coperte da rucola e scaglie di grana, il tutto condito con olio d’oliva, sale, limone e pepe.

Il carpaccio venne ideato da Giuseppe Cipriani, fondatore del famoso Harry’s Bar a Venezia. Nella città lagunare Cipriani preparò nel 1950, in occasione di una mostra pittorica sull’artista Vittore Carpaccio, questo piatto delizioso. Il piatto venne inventato per soddisfare le esigenze della contessa Amalia Nani Mocenigo che non poteva assumere carne cotta.
Il carpaccio con rucola e grana è un piatto dunque dalle origini piuttosto recenti ma che in pochi decenni è entrato nelle case italiane e nei menu di moltissimi ristoranti.

INGREDIENTI
Filetto o controfiletto di manzo: 400 g.
Grana Padano: 100 g.
Rucola: 100 g.
Succo di 2 limoni
Olio extravergine d’oliva: 100 ml.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE CARPACCIO CON RUCOLA E GRANA

Iniziate a comporre il vostro carpaccio con rucola e grana preparando la salsa citronette: spremete i limoni e ponete il succo filtrato in una ciotolina, quindi aggiungete olio, sale e pepe macinato, andando ad emulsionare la salsa con una forchetta. Se avete comperato Carpaccio con rucola e granafettine già pronte potete procede, mentre se acquistate il pezzo intero di controfiletto chiedete al vostro macellaio di fiducia di eliminare il grasso e le nervature, ottenendo quindi un pezzo di carne magra del peso di circa 400 grammi.

Dividete ora la carne in quattro parti di peso uguale ed adagiatela su quattro piatti da portata; irrorate ogni piatto con la salsa citronette, quindi adagiatevi le foglie di rucola ed infine le scaglie di formaggio Grana o di Parmigiano Reggiano. Se preferite, potete anche marinare la carne lasciandola per 10 minuti circa nella salsa citronette, tenendola in frigo senza rucola e grana. Così facendo la carne perderà quel bel colore rosa intenso, assumendo invece il tipico colore della carne cotta.

No Replies to "Carpaccio con rucola e grana"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.