Carciofi alla veneta

I carciofi alla veneta sono uno dei molti modi in cui si può preparare questa deliziosa verdura, presente nella tradizione gastronomica di tutta Italia, basti pensare ai carciofi alla giudia.

I carciofi alla veneta sonocarciofi alla veneta molto semplici da realizzare e vengono conditi con olio, aglio e prezzemolo, dopo essere stati bagnati con del succo di limone in maniera tale che non anneriscano. Di questi carciofi esiste una seconda variante, sempre tipica del Veneto, che prevede che vengano cotti nel brodo vegetale ma che contempla anche l’aggiunta di pangrattato, destinato a depositarsi tra le foglie dei carciofi e legare pertanto gli altri ingredienti tra loro.
In qualsiasi dei due modi vogliate prepararlo, questo contorno è delizioso e si sposa alla perfezione con piatti di carne di ogni genere.

INGREDIENTI
12 carciofi
1 spicchio d’aglio
1 limone
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Acqua: q.b.
Prezzemolo: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE CARCIOFI ALLA VENETA

Iniziate a preparare i carciofi alla veneta realizzando una soluzione di acqua e limone, che sarà necessaria per immergervi i carciofi (ovviamente dopo averli lavati con cura, privati delle foglie esterne più dure e spuntati con un coltello), così che questi non anneriscano. Lasciateli a bagno nella soluzione al limone per pochi minuti, ma nel frattempo dedicatevi all’aglio edcarciofi alla veneta 2 al prezzemolo che vanno mondati e tritati finemente. Sgocciolate quindi i carciofi, prendete un tegame con 2-3 cucchiai d’olio d’oliva e disponetevi i carciofi adagiati verticalmente: ciascun carciofo va riempito con un pizzico di sale, il trito di aglio e prezzemolo ed una spolverizzata di pepe nero.

Completate il condimento dei carciofi alla veneta con un filo d’olio, quindi aggiungete nel tegame un po’ d’acqua, facendo in modo che questa raggiunga più o meno la metà dell’altezza dei carciofi. Cuocete a fiamma dolce, con il coperchio, per circa 30 minuti e, una volta che i carciofi sono pronti, impiattateli con le foglie rivolte verso l’alto, irrorandoli per bene con il fondo di cottura, che va cosparso per bene sui carciofi alla veneta. Il vostro contorno è pronto per essere gustato.

Carciofi alla veneta

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 2 Voto medio: 5]

2 Replies to "Carciofi alla veneta"

  • comment-avatar
    essence food 26 maggio 2014 (10:29)

    Mai fatti, devo assolutamente provarli

    • comment-avatar
      kung-food 26 maggio 2014 (14:01)

      Prova e sappimi dire, a casa mia sono stragettonati 🙂

Leave a reply

Your email address will not be published.