Carciofi alla birra

I carciofi, ortaggio davvero versatile ma molto ricco di sapore in qualsiasi modo lo si prepari, sono protagonisti di alcune ricette famosissime, basti pensare ai carciofi alla giudia. Se cercate una ricetta facile e veloce, vi consigliamo i carciofi alla birra, che solitamente vengono fritti ma che per l’occasione vi proponiamo in una variante molto più leggera ma ugualmente gustosa, che no prevede la frittura.
I carciofi alla birra sono la soluzione ideale se si cerca un finger food saporito per l’aperitivo oppure se li si vuole utilizzare come contorno. Ricchi di calcio, fibre, fosforo, ferro, potassio e magnesio, i carciofi sono particolarmente indicati per chi ha problemi di colesterolo, cellulite e ipertensione, ma anche diabete e sovrappeso. Insomma i carciofi alla birra non sono solo buonissimi ma fanno anche bene all’organismo: cosa si può volere di più?

INGREDIENTIcarciofi alla birra
4 carciofi
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di pinoli
2-3 ciuffi di prezzemolo
Olio extravergine d’oliva: q.b.
1 bicchiere di birra bionda
1 limone
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE CARCIOFI ALLA BIRRA

Iniziate con la pulizia dei carciofi: eliminate le parti spinose e le foglie esterne, più dure e fibrose; tenete invece il gambo, della lunghezza di circa 5 centimetri, e pelatelo. Mettete a bagno i carciofi in una ciotola con acqua acidulata con succo di limone e continuate fino a che non avrete pulito tutti i carciofi. Fatto questo riprendeteli e tagliateli nel senso della lunghezza, eliminate la barba e tagliate ogni metà in due parti uguali. carciofi alla birra 2Ributtateli nell’acqua acidulata al limone ed intanto portate a bollore una casseruola media con dell’acqua; una volta che bolle, sgocciolate i carciofi ed immergeteli per una decina di minuti nell’acqua bollente.

Prendete una schiumarola e prelevate i carciofi, quindi scolateli e riponeteli se della carta assorbente. Prendete un tegame e soffriggete nell’olio uno spicchio d’aglio intero o schiacciato o tritato, a seconda delle vostre preferenze. Unite anche i pinoli, che dovete tostare, ed aggiungete anche i carciofi: fateli rosolare per alcuni minuti e sfumate quindi con la birra chiara. Una volta che la birra è completamente evaporata, abbassate la fiamma. Continuate la cottura per 8-10 minuti, aggiustate di sale e pepe e cospargete i carciofi alla birra con prezzemolo fresco tritato, dopo di che servite in tavola.

Carciofi alla birra

No Replies to "Carciofi alla birra"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.