Carbonara di mare

Gli spaghetti alla carbonara non hanno certamente bisogno di presentazioni, essendo uno piatti più classici della cucina romana e laziale. Se cercate però una variante gustosa ed al tempo stesso più leggera, la carbonara di mare è la soluzione ideale, una ricetta sfiziosa dove gli ingredienti protagonisti sono il salmone fresco e le seppioline.

La carbonara di mare è una variante dal sapore prettamente estivo anche se la si può gustare tutto l’anno; non è la sola variante dell’originale carbonara, dato che ne esistono molte altre la più famosa delle quali è la carbonara vegetariana. Il profumo intenso della carbonara di mare, unitamente al suo trionfo di sapori e colori, non potrà non conquistare voi ed i vostri ospiti. Per questo piatto vi consigliamo i classici spaghetti, ma potreste optare in alternativa per dei maccheroncini freschi. Buon appetito!

INGREDIENTIcarbonara di mare
Spaghetti: 450 g.
Salmone: 300 g.
Seppioline o calamari puliti: 300 g.
1 cipolla
3 uova
Vino bianco secco: 50 ml.
Parmigiano Reggiano grattugiato: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Prezzemolo: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE CARBONARA DI MARECarbonara di mare 5

Per un’ottima carbonara di mare, iniziate tritando finemente la cipolla, che va fatta successivamente imbiondire in un tegame con un filo d’olio extravergine di oliva. Sciacquate per bene le seppioline, fatele rosolare per alcuni minuti assieme alla cipolla e sfumate con il vino bianco, dopo di che proseguite la cottura (con il coperchio) a fuoco dolce. Tagliate a tocchetti il salmone ed unitelo nel tegame alle seppioline, poi aggiustate di sale e pepe.

A questo punto andate a cuocere la pasta in abbondante acqua salata e, finché la pasta cuoce, sbattete le uova in una terrina assieme al Parmigiano grattugiato e ad un pizzico di sale. Scolate la pasta (preferibilmente spaghetti) al dente e terminate la cottura nel tegame insieme al sugo di pesce; a fuoco spento, unite anche le uova sbattute e saltate per un minuto o due, mescolando bene. Prima di servire in tavola, decorate la carbonara di mare con del prezzemolo tritato.

Carbonara di mare

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 9 Voto medio: 3.4]

10 Replies to "Carbonara di mare"

  • comment-avatar
    Q 27 aprile 2015 (15:40)

    Non chiamate questi Piatti carbonara di carbonara esiste solo una

    • comment-avatar
      guido 27 aprile 2015 (16:21)

      Mah, viene chiamata così un po’ ovunque. Certo la carbonara è una ma il nome rende bene l’idea riguardo la sostituzione del guanciale con il pesce. Non vedo nulla di clamoroso.

    • comment-avatar
      Anonimo 2 luglio 2015 (17:40)

      D accordissimo

  • comment-avatar
    Maurizio 2 luglio 2015 (17:42)

    La carbonara è una e una sola.nulla togliendo alle altre proposte che sono invitanti.

    • comment-avatar
      guido 2 luglio 2015 (17:48)

      Ciao Maurizio!

      Ah io sono d’accordo, credo che il nome sia più un modo per rendere l’idea, dato che effettivamente viene sostituito un solo ingrediente. Ma di certo se penso alla carbonara (mio piatto preferito), penso a quella tradizionale. Anche se ne faccio una vegetariana con zucchine che non è affatto male 😛

  • comment-avatar
    gioacchino 24 luglio 2015 (15:53)

    ma che scherzate carbonara di mare! un sacrilegio per il pesce ,e poi le uova formaggio ma che gusti avete

    • comment-avatar
      guido 24 luglio 2015 (15:56)

      De gustibus…a giudicare dalle visite sul sito i lettori sembrano apprezzare. Ma immagino sia bello pensare che i propri gusti siano gli unici giusti. Saluti 🙂

  • comment-avatar
    Nunzia 25 luglio 2015 (10:05)

    Ciao a tutti, scusate ma i gusti sono gusti. Io da buona napoletana che mi piace tantissimo gustare piatti, trovo questa ricetta ottima. Poi ovviamente io ho dei gusti e voi altri, però non vedo giusto che si dice che gusti avete.
    Poi le uova con il pesce sono ok, mai fatte le alici indorate e fritte come si chiamano a Napoli? Caro Gioacchino si mette l’uovo lo sai???? Quindi pesce + uova = OK.
    E finiamola di fare commenti inutili, ogni gusto e gusto 😉 complimenti Guido sei bravissimo e anche un buon gustaio. 😉

    • comment-avatar
      guido 25 luglio 2015 (10:20)

      Ma grazie Nunzia! Beh ognuno appunto ha i suoi gusti, e le critiche le trovo anche belle. Ovviamente quanto fatte in maniera argomentativa e non aggressiva. E salutami Napoli, a settembre forse sarò lì! Mandami un babà bello grande per posta, ti prego! Un saluto grande 😀 🙂

  • comment-avatar
    Nunzia 25 luglio 2015 (13:29)

    Ma figurati Guido!! Certo che ti saluto Napoli, mi fa piacere che vieni nella mia bellissima Napoli 😉 hahahahaha il babà per posta non so come arriverebbe hahahahaha, un grandissimo saluto anche a te caro Guido. 😀

Leave a reply

Your email address will not be published.