Caponata alla palermitana

La caponata alla palermitana è una ricetta tipica della splendida città siciliana, un piatto dai colori e dai profumi tipicamente mediterranei.

Questo piatto tipico siculo è molto gustoso e genuino, data la presenza di così tanti ingredienti ricchi di sali minerali e vitamine. La caponata alla palermitana si prepara prevalentemente con melanzane, olive verdi senza nocciolo, capperi, salsa di pomodoro, cipolla, aceto e altri ingredienti che servono a donare al piatto il suo tipico sapore.
A proposito di sapore: zucchero e aceto conferiscono a questa ricetta una nota agrodolce molto gradevole e per nulla invadente. Questa golosità può essere servita come contorno oppure come antipasto, accompagnata da pane rustico abbrustolito e tagliato a fette.

INGREDIENTI
Melanzane: 1 kg.
Capperi: 70 g.
Olive verdi senza nocciolo: 90 g.
Salsa di pomodoro: 250 g.
2 coste di sedano
1 cipolla
Aceto: 70 ml.
2 cucchiai di zucchero
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE CAPONATA ALLA PALERMITANA

Prendete un tegame e Caponata alla palermitanascaldatevi l’olio extravergine di oliva, quindi fatevi dorare le melanzane dopo averle lavate e tagliate a cubetti. Lasciate cuocere per circa 15 minuti o comunque fino a quando non risultano tenere. Se necessario, diluite con un cucchiaio d’acqua e, un minuto prima del termine della cottura, aggiustate di sale. Prendete un secondo tegame e fate appassire in un filo d’olio evo la cipolla finemente tritata: cuocete a fuoco basso per 3-4 minuti, quindi unite i capperi e il sedano lavato e mondato e tagliato a piccoli pezzettini.

Bagnate con mezzo bicchiere d’acqua, coprite con il coperchio e fate cuocere per 10 minuti sempre a fuoco basso. A due minuti dal termine della cottura unite le olive e la salsa di pomodoro, quindi aggiustate di sale. Ora dedicatevi alla preparazione della salsa agrodolce: sciogliete lo zucchero in un po’ di aceto, mescolando con un cucchiaio per favorire questo processo. A questo punto amalgamate il sugo di capperi e olive alle melanzane, poi mettete sul fuoco per due minuti, aggiungendo anche la salsa agrodolce e mescolando bene. Servite in tavola la caponata alla palermitana accompagnando con del pane scaldato.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 2 Voto medio: 3]

No Replies to "Caponata alla palermitana"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.