Burro all’aneto

Il burro all’aneto è una preparazione estremamente saporita che si prepara in pochi passaggi, una ricetta davvero interessante pronta in una manciata di minuti.

Questo burro aromatizzato all’aneto è ottimo se pensate di preparare dei crostini o delle tartine o altri antipasti sfiziosi a base di pane e lievitati in genere. Potete ad esempio pensare di preparare una tartina con alici e burro all’aneto, oppure utilizzarlo su delle morbide e soffici tartine al salmone affumicato, un antipasto elegante e sfizioso molto popolare nei Paesi del nord Europa.
In particolare potreste utilizzarlo se pensate di preparare i blinis, bocconcini tipici della tradizione gastronomica russa. Un pizzico di sale, un goccio di succo di limone e il gioco è fatto, niente di più facile per ottenere un burro aromatizzato che farà la differenza se avete in mente di organizzare un aperitivo con gli amici o un buffet in occasione di qualche ricorrenza.

INGREDIENTIBurro all'aneto
Burro: 270 g.
Aneto: 50 g.
Limone 1,5 cl.
1 cucchiaino di sale

PREPARAZIONE BURRO ALL’ANETO

Prendete il burro e fatelo ammorbidire a temperatura ambiente, quindi battetelo con la frusta fino a quando non si riduce a una sorta di crema dalla consistenza omogenea e priva di grumi. Dopo averlo lavato e tritato finemente, aggiungete al burro sciolto l’aneto. il sale e il succo di limone.

Date una bella mescolata e mettete in frigorifero il burro, così da farlo solidificare nuovamente. Quando vorrete consumarlo, ricordatevi di toglierlo dal frigo almeno con 15 minuti di anticipo.

No Replies to "Burro all'aneto"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy