Bagna cauda

La bagna cauda (detta anche bagna caoda) è una ricetta tipica piemonte, particolarmente indicata e consumata nel periodo autunnale. L’espressione “bagna cauda” potrebbe essere tradotta come “salsa calda”, ovvero una sorta di intingolo a base di acciughe, olio e aglio da utilizzare in accompagnamento a verdure crude e cotte, anch’esse tipiche della zona. Secondo la tradizione la bagna cauda è un piatto che veniva consumato nelle zone dell’astigiano, delle Langhe del Roero e del Monferrato nel periodo della vendemmia. Vediamo insieme come preparare questo piatto della tradizione.

INGREDIENTIbagna cauda 2
Acciughe salate: 100 gr.
Olio: 250 ml.
Burro: 50 gr.
4 spicchi d’aglio
1 tazza di latte
Panna: q.b.
Verdure crude (carote, peperoni, cardi, carciofi, rape bianche, cuori bianchi di scarola)

PREPARAZIONEbagna cauda 3
Iniziate prendendo l’aglio e togliendo il germoglio, dopo di che tagliate ciascuno spicchio a fettine molto molto sottili che dovete asciugare. Mettetele in un tegame con dell’olio e lasciate cuocere a fuoco lento per 30 minuti circa, prestando attenzione a girare ogni tanto il composto. Quando l’aglio si sarà sciolto nell’olio ed avrà formato una cremina omogenea, versate un altro po’ d’olio.

Ora prendetele le acciughe, dissalatele, lavatele in acqua e vino e, prima di metterle nel tegame, asciugatele per bene. Continuate a cuocere a fuoco basso così da far sciogliere anche le acciughe nel composto d’aglio: così facendo la bagna cauda risulterà anche più digeribile. Una volta che la cremina sarà omogenea a di colore marrone chiaro, allora sarà pronta.

Solitamente con la bagna cauda si utilizzano verdure crude, come i peperoni, i cardi, la scarola, il cavolo, i porri, l’indivia, i cipollotti lunghi, le rape bianche e persino le mele. Altrimenti potete utilizzare cavolfiori lessi, barbabietole rosse al forno, cipolle al forno, zucca, polenta arrosto o patate bianche: insomma ce n’è per tutti i gusti.

No Replies to "Bagna cauda"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.