Alici arraganate

Tipiche della Puglia e di altre regioni del sud Italia come la Basilicata e la Calabria, le alici arraganate sono un secondo piatto davvero molto gustoso ma semplice da preparare, che richiede relativamente pochi ingredienti assicurando però un risultato davvero ottimo.

In pugliese, il termine “arraganate” sta ad indicare il modo di preparare alcune pietanze, che vengono ricoperte con la mollica di pane. L’aspetto particolare e molto interessante di questa ricetta è il fatto che le alici arraganate vengono cotte e servite direttamente in un coccio. Il nostro consiglio è quello di cuocerle appunto in un coccio, se potete, così da rispettare la tradizione e da ottenere un risultato di gran lunga migliore rispetto a quello che otterreste cuocendole in una normale pentola moderna. Se dunque amate le tradizioni ed i piatti di pesce, queste alici arricchite da menta, capperi, aceto ed aglio sono l’idea giusta per voi.

INGREDIENTIalici arraganate
Alici: 1 kg.
Pane grattugiato: 200 g.
1 spicchio d’aglio
Capperi: q.b.
Menta fresca: q.b.
Aceto: q.b.
Origano: q.b.
Olio extravergine di oliva: q.b.

PREPARAZIONE ALICI ARRAGANATE

La prima operazione da eseguire è la spinatura delle alici, quindi proseguite sciacquando bene i pesci sotto l’acqua corrente fresca e sistemandoli a strati in un tegame, possibilmente di coccio. Le alici vanno sistemate assieme al pane grattugiato, alla menta ed all’aglio tritati molto finemente ed a capperi ed origano a piacere.

Una volta che avete completato questa operazione, aggiungete anche l’olio extravergine di oliva ed una spruzzata di aceto, più o meno abbondante a seconda delle vostre preferenze. Non vi resta che cuocere le alici arraganate in forno per 20 minuti circa a 180°C. Una volta pronte, estraetele dal forno e servitele ben calde direttamente nel coccio o, se preferite, dopo averle impiattate.

No Replies to "Alici arraganate"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.