Alette di pollo fritte

Le alette di pollo fritte sono uno di quei cibi di cui non ti stanchi mai. Non dietetiche né troppo salutari, ma così buone da leccarsi i baffi!

Una ricetta particolarmente popolare negli Stati Uniti e più in generale nei Paesi anglosassoni, ma che nel corso degli anni ha preso piede un po’ in tutto il mondo e che viene spesso servita anche in ristoranti messicani o etnici. La troviamo spesso nei menu dei pub, proposta come sfizioso antipasto. Queste croccanti ali di pollo, che spesso vengono servite con salsa piccante, salsa bbq e un’insalata fresca oppure patatine fritte, possono essere tranquillamente preparate a casa.
Ottime per una cena tra amici e un buffet informale, sono il perfetto finger food per una serata estiva nella quale non può mancare una birra fresca, che si sposa divinamente con i fritti e con questo tipo di pietanze. Se poi proprio vi sentite super pigri e volete una serata in totale relax, potete anche gustarle direttamente sul divano, davanti a un bel film. Dato però che si mangiano con le mani, in maniera molto informale, state attenti a non combinare disastri!

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Ali di pollo: 1 kg.
2 uova
Paprika: q.b.
Farina: q.b.
Sale: q.b.
Olio di semi di arachide: q.b.

PREPARAZIONE ALETTE DI POLLO FRITTE

Passandole sul fuoco, pulite le ali di pollo dall’eventuale peluria presente. Separate la parte più sottile dell’ala da quella con più carne: friggerete questi due pezzi separati e quindi più comodi da gustare. Sciacquate bene le ali sotto l’acqua corrente fresca, quindi tamponatele con della carta assorbente da cucina. Alette di pollo fritteDisponete la farina su di un piattino e setacciatela, quindi spolverizzatela con la paprika e passate tutte le alette nella farina stessa.

In una ciotola sbattete le uova assieme a un pizzico di sale e passate nell’uovo sbattuto le ali di pollo infarinate. A questo punto non vi resta che friggerle nell’olio bollente, che avrete versato in una padella dai bordi alti. Lasciate cuocere per circa 6 minuti, tempo necessario a farle diventare dorate esternamente ma comunque tenere e succose all’interno. Scolate le alette di pollo fritte, disponetele su di un piatto con della carta assorbente e servitele in tavola molto calde.

No Replies to "Alette di pollo fritte"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy