Agliata verde monferrina

L’agliata verde monferrina è una salsa povera, addirittura “plebea”, che risale al Medioevo; in quel periodo veniva infatti utilizzata sia come condimento che come conservante, anche se la ricetta era leggermente diversa da quella attuale. 

L’agliata verde monferrina infatti prevede che il prezzemolo, il basilico ed il sedano vengano vengano frullati assieme. Questi ingredienti vanno poi uniti con il formaggio fino a formare una gustosissima crema.
Per quanto riguarda la scelta del formaggio da utilizzare per l’agliata verde monferrina, esistono due opzioni: la prima prevede l’utilizzo delle robiolette, un formaggio piuttosto grasso, mentre la seconda contempla invece l’utilizzo delle tome, decisamente più magre e fatte oggi con il latte di mucca, al contrario di un tempo quando erano preparate con latte di pecora.

INGREDIENTI
Robioletta fresca: 200 g.
1 ciuffo di prezzemolo
10 foglie di sedano
5 foglie di basilico
2 spicchi d’aglio
1 cucchiaio di succo di limone
2 cucchiai di olio extravergine d’oliva
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE AGLIATA VERDE MONFERRINA

Per iniziare, mettete nel mixer le foglie ed i gambi del prezzemolo, le foglie di basilico e quelle di sedano, ovviamente dopo aver ben lavato edagliata verde monferrina asciugato il tutto. Aggiungete anche gli spicchi d’aglio, il succo di limone, il sale ed il pepe. Prendete una ciotola e mettetevi il formaggio, quindi versateci sopra il condimento appena preparato, andando a mescolare con un cucchiaio di legno così da amalgamare il tutto alla perfezione, fino a formare in sostanza una cremina verde.

Infine coprite la ciotola con della pellicola trasparente e conservate in frigorifero fino al momento in cui servirete l’agliata verde monferrina in tavola, oppure consumatela immediatamente.

No Replies to "Agliata verde monferrina"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.