Pesce al rosmarino di Don Camillo e Peppone

Cercate una ricetta che rappresenti lo spirito più genuino del mangiare tutti assieme, dell’essere a tavola in famiglia o tra amici in un clima conviviale e quasi fraterno? Se la risposta è sì, allora il pesce al rosmarino di Don Camillo e Peppone potrebbe davvero fare al caso vostro.

Nati dalla penna di Guareschi e poi portati sul grande schermo (indimenticabili quando impersonati da Fernandel e Gino Cervi), Don Camillo e Peppone non se le mandavano certo a dire ma risolvevano le loro diatribe a tavola, tra uno spaghetto parmigiano e besciamella, un fiasco di vino ed un bel pesce al rosmarino. Eì proprio il pesce al rosmarino di Don Camillo e Peppone che vi vogliamo proporre oggi, sicuri che apprezzerete questo piatto che, come i due personaggi, rispecchia quell’Italia rurale e genuina tipica del dopoguerra.

INGREDIENTI
2 merluzzi
4 acciughe dissalate
Pangrattato: 60 g.
3 cucchiai di olio extravergine d’oliva
2-3 rametti di rosmarino
2-3 foglie di basilico
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE PESCE AL ROSMARINO DI DON CAMILLO E PEPPONE

Per prima cosa, se volete proporre il pesce al rosmarino di Don Camillo e Peppone, dovete squamare i merluzzi, svuotarli delle interiora, pesce al rosmarino di don camillo e pepponeeliminare le lische e le teste e lavarli con estrema cura; fatto questo asciugateli bene e poneteli all’interno di una pirofila. Prendete una piccola padella a parte e fatevi sciogliere nell’olio di oliva le acciughe, schiacciandole per bene con i rebbi di una forchetta. A questo punto irrorate con parte della salsa di acciughe ottenuta l’interno dei merluzzi, aggiungendo anche un po’ di rosmarino, di basilico ed un filo d’olio, per poi richiudere i pesci.

Il resto della salsina va invece versata sulla superficie dei pesci, che vanno cosparsi anche con le erbette, il pangrattato, il sale ed il pepe. Concludete con un ultimo giro di olio d’oliva ed infornate il pesce al rosmarino di Don Camillo e Peppone a 180°C per circa 20 minuti, o comunque fino a quando il pesce non risulta dorato. Servite i merluzzi ancora molto caldi con il loro fondo di cottura.

No Replies to "Pesce al rosmarino di Don Camillo e Peppone"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.