Zuppa di lenticchie

La zuppa di lenticchie è un primo piatto ottimo da consumare caldo nei mesi più freddi dell’anno. Questa ricetta, pur essendo davvero molto semplice da preparare, richiede tempi di cottura piuttosto lunghi, di circa 2 ore o due ore e mezza. Ne vale comunque la pena, perchè questa genuina zuppa ha sapori e profumi eccezionali e proprietà nutritive perfette per chi cerca di seguire una dieta equilibrata; la zuppa di lenticchie è anche molto economica, il che spiega le sue umili origini. Rispetto alla ricetta che vi proponiamo, sentitevi liberi di aggiungere eventualmente altri ingredienti, come il rosmarino, ad esempio. Dato che le lenticchie sono uno degli alimenti più gettonati delle festività natalizie, potete pensare di proporre questa zuppa per il cenone di San Silvestro, dopo degli intriganti antipasti.

INGREDIENTIZuppa di lenticchie
Lenticchie: 300 gr.
Acqua: 2,5 lt.
2 carote
2 coste di sedano
2 spicchi d’aglio
1 cipolla
2 patate
2 zucchine
1 cucchiaino di cumino
2 foglie di alloro
2 chiodi di garofano
2 cucchiai d’olio
Sale: q.b.

PREPARAZIONE ZUPPA DI LENTICCHIE

Come prima cosa mettete in ammollo in acqua fredda le lenticchie per un tempo di almeno 12 ore; trascorso questo tempo, iniziate a pulire le verdure, riducendo le patate, le carote, il sedano e le zucchine a cubetti. Prendete una casseruola dai bordi alti e scaldate l’olio d’oliva e l’aglio, quindi tritate finemente la cipolla ed aggiungetela nel tegame, facendola stufare dolcemente ed aggiungendo in seguito tutte le verdure, ad eccezione delle lenticchie.

Lasciate cuocere per una decina di minuti a fuoco basso, mescolando bene le verdure con un cucchiaio di legno; una volta che le verdure risultano tenere, unite anche le lenticchie, i chiodi di garofano e le foglie di alloro, oltre al cumino in polvere e ad un pizzico di sale. Versate infine l’acqua calda o in alternativa del brodo vegetale, quindi portate a bollore e lasciate poi cuocere per almeno 2 ore con il coperchio. L’importante è che le lenticchie siano ben cotte ma non sfatte. Eliminate i chiodi di garofano e le foglie di alloro e servite la zuppa di lenticchie in tavola, ben calda.

No Replies to "Zuppa di lenticchie"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.