Zuppa di asparagi

Ricetta tipicamente primaverile, la zuppa di asparagi è una preparazione molto semplice, un piatto genuino che richiede pochissime abilità culinarie e poco tempo tra i fornelli.

Ovviamente per questa zuppa è consigliabile utilizzare asparagi freschi, per ottenere un risultato eccellente, ma se proprio non avete alternative, potete utilizzare anche asparagi confezionati ed il risultato sarà ugualmente buono. Ricordatevi, se utilizzate asparagi freschi, di eliminare la parte finale del gambo, quella più dura, la cui presenza risulterebbe fastidiosa.
Tenete invece da parte alcune punte, così da guarnire la zuppa di asparagi prima di servirla in tavola ben calda (potete comunque consumare questo piatto anche tiepido). Prima di vedere assieme la ricetta, vi consigliamo di servirlo con del pane abbrustolito  irrorato di olio extravergine di oliva di ottima qualità.

INGREDIENTIZuppa di asparagi
Asparagi: 500 g.
2 patate
Panna da cucina: 100 ml.
1 cipolla
Brodo vegetale: 500 ml.
Olio extravergine evo: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE ZUPPA DI ASPARAGI

Prendete gli asparagi, lavateli con cura, mettete da parte le punte ed immergete queste ultime in acqua fredda, eliminando invece la parte finale del gambo, quella più dura. Tagliate i corpi degli asparagi a rondelle, quindi prendete le patate, sbucciatele e tagliateli a tocchetti piccoli. tritate finemente la cipolla e fatela soffriggere in una pentola dai bordi alti: una volta che la cipolla è appassita, aggiungete le patate a pezzetti e gli asparagi.

Mescolate bene il tutto e lasciate cuocere a fuoco basso per 20 minuti, quindi unite la panna, alcune punte di asparagi e cuocete per altri 10 minuti. Trascorso questo tempo passate tutto nel mixer fino ad ottenere una crema, una vellutata di asparagi. Aggiustate di sale e pepe e servite in tavola la zuppa di asparagi, guarnendo con alcune punte di asparagi e, se gradite, del pane abbrustolito.

No Replies to "Zuppa di asparagi"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.