Vellutata di zucchine e porri

Consumata ben calda nei mesi più freddi dell’anno, la vellutata di zucchine e porri è un primo piatto davvero corroborante e salutare ma al tempo stesso parecchio saporita. Altra caratteristica di questa vellutata, che nei mesi estivi può comunque essere consumata tiepida o fredda, è il fatto di essere molto economica: vi bastano infatti delle zucchine, patate, porri e brodo vegetale per realizzare un piatto  completo e perfetto anche per chi segue una dieta vegetariana. Non sorprende che questo piatto abbia, pare, origini spagnole, un Paese quello iberico dove questo tipo di preparazioni vanno per la maggiore, basti pensare al gazpacho del quale esiste peraltro una variante alle zucchine. Insomma se cercate un primo che vi scaldi il cuore, l’anima ed il corpo, la vellutata di zucchine e porri è la soluzione ideale.

INGREDIENTIVellutata di zucchine e porri
2 porri
4 zucchine
2 patate
Brodo vegetale: 1 lt. circa
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE VELLUTATA DI ZUCCHINE E PORRI

Iniziate lavando le zucchine e privandole delle estremità; fatto questo sbucciate le patate e tagliate le verdure a tocchetti non troppo grossi. Mettete da parte, prendete una casseruola dai bordi alti e fate rosolare i porri finemente tritati; quando questi iniziano a prendere colore, aggiungete anche le zucchine e le patate a pezzetti.

Fate rosolare le verdure per 5-6 minuti, quindi aggiustate di sale e versate il brodo bollente, dopo di che proseguite nella cottura per 25 minuti circa, avendo cura di mescolare di quando in quando. Trascorso questo tempo, togliete la casseruola dal fuoco e frullate il suo contenuto nel mixer, fino ad ottenere una crema liscia e senza grumi. Non vi resta altro da fare che servire in tavola, ben calda, la vostra delicata e gustosa vellutata di zucchine e porri.

No Replies to "Vellutata di zucchine e porri"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.