Seitan

Alimento di derivazione orientale, il seitan si ricava dal glutine di alcuni cereali come ad esempio il grano tenero, il kamut ed il farro, solo per citarne alcuni. Assai apprezzato da coloro i quali seguono un’alimentazione vegetariana, macrobiotica o vegana, il seitan contiene molte proteine e rappresenta pertanto un ottimo sostituto della carne, anche nell’aspetto. A livello puramente nutrizionale, il seitan è inoltre perfetto per chi deve seguire una dieta povera di grassi, calorie e colosterolo. Il seitan può venire aromatizzato con varie spezie che ovviamente ne modificano il sapore, ed in commercio si trova sia al naturale che affumicato, ma anche a cubetti, alla piastra o a forma di piccole salsicce.

Più morbido e delicato se paragonato alla carne, il seitan ha un sapore tutto sommato neutro, che lo rende perfetto per accompagnare verdure, legumi, seitansughetti e molti altri alimenti. Questo elemento, che sta rapidamente prendendo piede negli usi e costumi di molte famiglie italiane, può essere reperito nei negozi specializzati e nei negozi di alimentazione biologica, ma oramai anche in molti supermercati. Si può tuttavia prepararlo molto facilmente anche in casa, con un ovvio vantaggio economico visto che il suo prezzo, nei negozi, non è propriamente popolare. Infine una nota di colore: ad Arezzo ogni anno si tiene una sagra del seitan, segno che questo alimento è sempre più apprezzato giorno dopo giorno.

No Replies to "Seitan"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.