Raw vegan chocolate cake

La raw vegan chocolate cake è una torta vegana che non richiede alcun tipo di cottura. Fresca e deliziosa, è perfetta da proporre durante la bella stagione.

Come suggerisce chiaramente il nome, protagonista di questa torta è il cioccolato, che viene utilizzato fondente, crudo, assieme al cacao, anch’esso crudo. Oltre al cioccolato, questo dolce prevede che vengano utilizzati l’avocado, la banana, le mandorle, lo sciroppo di agave e la panna vegetale. Insomma, inutile nascondersi dietro un dito: si tratta di una ricetta non certo dietetica, da assaporare senza sensi di colpa o remore. Da assaggiare, insomma, se non siete a dieta e se magari avete fatto un’oretta di corsa per compensare le calorie presenti in una fetta di questa magnifica torta.
Parlavamo di cioccolato crudo, poco fa. Di cosa si tratta precisamente? Di cioccolato ottenuto da fave non tostate, per le quali non è prevista la fase di torrefazione dei semi del cacao. Da ciò deriva che le proprietà organolettiche del cacao rimangono inalterate, così come quelle nutrizionali. Morbida, cremosa e sostanziosa, la raw vegan chocolate cake è una delizia che con questo caldo non potete proprio perdervi!

INGREDIENTI PER 8 PERSONERaw vegan chocolate cake
Cioccolato fondente crudo: 150 g.
Mandorle sgusciate: 250 g.
Farina di cocco: 100 g.
9 cucchiai di cacao crudo
6 cucchiai di sciroppo di agave
2 avocado maturi
1 banana
Panna vegetale: 250 ml.

PREPARAZIONE RAW VEGAN CHOCOLATE CAKE

Per prima cosa preparate la base della torta: frullate 200 grammi di mandorle sgusciate, 5 cucchiai di cacao crudo, la farina di cocco e 4 cucchiai di sciroppo d’agave in maniera tale da ottenere un composto compatto e ben amalgamato. Con della carta forno rivestite una tortiera, poi versate metà dell’impasto livellandolo e lasciandolo raffreddare per circa 60 minuti in frigorifero. Nell’attesa, preparate il ripieno frullando l’avocado assieme a 50 grammi di mandorle sgusciate, 4 cucchiai di cacao crudo, 2 cucchiai di sciroppo d’agave e la banana. Dovrete ottenere un composto dalla consistenza cremosa.

Versate metà di questo ripieno sulla base della torta, poi ripetete la medesima operazione per il secondo strato, stando attenti ai tempi di raffreddamento. Montate la panna vegana con le fruste elettriche, aggiungendo eventualmente dello sciroppo d’agave, massimo un cucchiaio. Utilizzate per coprire la torta, livellandone la superficie. Fate riposare in frigorifero per circa un’ora, quindi servite in tavola la deliziosa raw vegan chocolate cake.

No Replies to "Raw vegan chocolate cake"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy