Polpette di pane

Le polpette di pane, ottime sia come antipasto goloso o come finger food, ma anche come secondo piatto per chi segue magari una dieta vegetariana, sono una ricetta pugliese che permette di riutilizzare il pane raffermo avanzato dai giorni precedenti. Dato che in cucina non si butta via niente, ecco come preparare, senza troppi sforzi e soprattutto spendendo quasi nulla, un piatto sfizioso ma decisamente gustoso, grazie ad aromi come l’aglio, il prezzemolo, il pepe ma anche il parmigiano o pecorino, a seconda dei gusti.

Le polpette di pane, in definitiva, sono dei croccanti bocconcini di forma sferica (oppure più schiacciata, in fin dei conti non è importante) che potete proporre in occasione di un buffet o di un semplicissimo aperitivo in casa vostra, soprattutto se vi trovate con risorse limitate sia in termini di ingredienti che di tempo. Queste polpettine possono comunque essere eventualmente arricchite con prosciutto, speck, zucchine o altri ingredienti.

INGREDIENTIpolpette di pane
Pane raffermo: 400 g.
1 spicchio d’aglio
3 uova
Farina: 40 g.
Parmigiano grattugiato: 40 g.
Prezzemolo: q.b.
Olio di semi di girasole: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE POLPETTE DI PANE

Iniziate la preparazione delle polpette di pane bagnando leggermente il pane raffermo sotto l’acqua corrente, dopo di che strizzatelo e sbriciolatelo grossolanamente con le mani, mettendolo in una capiente ciotola. Tritate molto finemente l’aglio ed unitelo al pane nella ciotola, assieme al prezzemolo sminuzzato, alle uova ed al parmigiano grattugiato. Aggiustate di sale e pepe ed amalgamate per bene tutti questi ingredienti. Date al composto ottenuto la forma di tante piccole polpettine (non importa di che dimensioni), quindi passate queste polpettine nella farina, che avrete precedentemente disposto in un piatto.

Badate bene che l’impanatura aderisca su tutti i lati delle polpette di pane, quindi prendete una capiente padella e scaldatevi l’olio; una volta che questo risulta molto caldo, mettete a friggere le polpette. Quando risultano sufficientemente dorate, scolatele e mettetele ad asciugare dell’olio in eccesso su di un piatto con della carta assorbente. Salate e servite in tavola queste vere e proprie delizie ancora ben calde.

Polpette di pane

No Replies to "Polpette di pane"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.