Polpette di orzo

Se amate le polpette, di qualsiasi dimensione e tipo, le polpette di orzo potrebbero essere una variante gustosa e genuina da provare quanto prima.

Le polpette di orzo si preparano come delle normalissime polpette di carne ma hanno il pregio di avere come ingrediente principale appunto l’orzo, un alimento ricco di vitamine e di sali minerali e pertanto non solo buono ma anche ottimo per l’organismo.
Per preparare questo piatto goloso potete scegliere orzo decorticato oppure orzo integrale, a seconda del tempo che avete a disposizione per l’ammollo e dei vostri gusti personali. L’orzo integrale ha un gusto più deciso e mantiene la gran parte dei suoi principi nutritivi, ma la scelta finale resta comunque a voi. Le polpette di orzo possono essere un ottimo secondo piatto o rappresentare un antipastino invitante, magari in occasione di un aperitivo tra amici.

INGREDIENTIpolpette di orzo

Orzo: 250 g.
Latte: 250 ml.
4 fette di pane
4 cucchiai di Parmigiano Reggiano grattugiato
1 uovo
1 spicchio d’aglio
Pangrattato: q.b.
Rosmarino: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE POLPETTE DI ORZO

Innanzitutto dovete lasciare l’orzo in ammollo in abbondante acqua per almeno 12 o 24 ore, a seconda che andiate a scegliere orzo decorticato o integrale. Trascorso questo tempo scolatelo dall’acqua e fatelo bollire in una pentola piena d’acqua leggermente salata per 50 minuti (orzo decorticato) o per 90 minuti (orzo integrale), quindi lasciatelo raffreddare un po’ a temperatura ambiente. Mentre l’orzo cuoce, lavate con cura il rosmarino, staccate gli aghi uno ad uno e tritateli finemente assieme allo spicchio d’aglio.

Prendete il pane e mettetelo in ammollo nel latte per almeno 30 minuti, o comunque fino a quando non risulta ben ammorbidito, quindi strizzatelo bene e mettetelo in una ciotola assieme al trito di aglio e rosmarino, all’uovo, al Parmigiano grattugiato ed ad un pizzico di sale ed uno di pepe. Unite anche l’orzo dopo averlo scolato con cura, quindi mescolate in maniera decisa ed andate a formare delle palline che dovrete passare nel pangrattato, badando che quest’ultimo aderisca alle polpettine in maniera uniforme. Prendete una teglia coperta con carta da forno, adagiatevi le polpette di orzo e fate cuocere in forno a 180°C per 20 minuti circa,  girandole a metà cottura. Servite in tavola le polpette di orzo ben calde.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

No Replies to "Polpette di orzo"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.