Polpette all’ortica

Le polpette all’ortica sono un secondo piatto vegetariano che all’occorrenza può essere anche proposto come invitante antipasto.

Semplici, genuine, facili da preparare, queste polpette possono essere gustate molto calde o anche tiepide, se le servite in occasione di un buffet estivo. Protagonista della ricetta è ovviamente l’ortica, pianta spontanea che cresce un po’ ovunque, dal giardino di casa vostra ai campi che potete facilmente raggiungere a piedi se abitate fuori città. Una pianta utilizzabile per paste e risotti che va però colta indossando dei guanti, dato che risulta essere urticante al contatto con la pelle.
Ricca di magnesio e calcio, l’ortica è altamente indicata in una dieta sana, aiuta chi ha problemi di anemia e favorisce la produzione di globuli rossi. Oltre a essere, come detto, molto buona e delicata in quanto a sapore. Se proprio non volete friggere, e rendere di fatto le polpette all’ortica ancor più leggere e salutari, cuocetele in forno a 180°C per una quindicina di minuti circa.

INGREDIENTI PER 4 PERSONE
Ortica: 100 g.
3 patate
Mollica di pane: 150 g.
1 uovo
Pecorino romano: 70 g.
1 pizzico di noce moscata
Olio extravergine di oliva: 500 ml.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE POLPETTE ALL’ORTICA

Dopo averle mondate, cuocete le ortiche in una pentola con acqua bollente. Scolatele e, quando sono tiepide, strizzatele e tritatele finemente con il coltello, poi mettetele in una ciotola. Polpette all'orticaDopo averle lessate, schiacciate le patate e mettetele nella stessa ciotola in cui avete disposto l’ortica. Tagliate a cubetti il pane e mettete anch’esso nella ciotola, poi amalgamate bene tutti questi ingredienti.

Unite anche l’uovo, il sale, il pecorino, il pepe e la noce moscata e andate a formare polpette di dimensioni non esagerate. Passate le polpettine nel pangrattato, quindi mettetele a riposare per qualche tempo in frigorifero. Scaldate una padella con abbondante olio e friggete le polpette all’ortica, che vanno poi scolate e messe su di un piatto con carta assorbente. Consumatele ben calde o tiepide.

No Replies to "Polpette all'ortica"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy