Parmigiana di zucca

Versione autunnale ed invernale della più classica parmigiana di melanzane, la parmigiana di zucca è una variante perfetta da preparare quando la zucca è in stagione. Un secondo piatto estremamente goloso e piuttosto originale che vede come ingrediente principale appunto la zucca, ortaggio amato da molti e che va a sostituire egregiamente le melanzane oppure le zucchine e le patate della versione vegetariana della parmigiana.

Alcuni preparano la parmigiana di zucca con provola o scamorza e salsa di pomodoro ma si può anche optare, come abbiamo fatto noi, per la versione “bianca” che prevede l’utilizzo della besciamella e del pecorino grattugiato. Si può anche provare ad utilizzare un mix di formaggi, ad esempio gorgonzola o mascarpone per una versione più ricca e golosa. In fondo in cucina come nella vita è bello sperimentare e provare cose nuove, per cui scatenate la fantasia ed utilizzate questa ricetta solamente come punto di partenza.

INGREDIENTIparmigiana di zucca
Zucca: 800 g.
Besciamella: 350 ml.
Macinato di agnello: 200 g. (opzionale, potete sostituirlo con del tofu o ometterlo)
1 carota
1 gambo di sedano
½ cipolla
1 bicchiere di vino bianco
2 bicchieri di brodo vegetale
Pecorino grattugiato: q.b.
Olio extravergine d’oliva: q.b.
Sale: q.b.

PREPARAZIONE PARMIGIANA DI ZUCCA

Iniziate a preparare la parmigiana di zucca partendo dal ragù bianco di agnello: sbucciate la cipolla, lavate e pulite il gambo di sedano e pelate la carota, quindi tritate molto finemente questi ingredienti e fateli rosolare in una padella con dell’olio extravergine di oliva per 3-4 minuti. Quando gli odori prendono colore, unite l’agnello e lasciate che cuocia per 5-6 minuti, quindi sfumate con il vino bianco e lasciate che l’alcol evapori. Abbassate pure la fiamma, unite un bicchiere di brodo vegetale, aggiustate di sale e fate cuocere per circa 45 minuti; mescolate di tanto in tanto ed allungate con un po’ di brodo nel caso il ragù si dovesse asciugare troppo.

Nel mentre, dedicatevi alla zucca: lavatela per bene, tagliatela a fettine di circa 1 centimetro di spessore e ponetela in una teglia con carta da forno per poi farla cuocere nel forno ventilato per 20-25 minuti a 180°C. Mentre il ragù e la zucca cuociono, preparate la besciamella (per la quale vi rimandiamo alla ricetta dettagliata che trovate nel nostro sito). Quanto tutti gli ingredienti sono pronti, andate a preparare la parmigiana di zucca: prendete una teglia leggermente unta, mettete un primo strato di zucca a fettine e cospargetela con alcuni cucchiai di ragù, un cucchiaio di besciamella ed una manciata di pecorino grattugiato. Ripetete questa semplice operazione fino a terminare gli ingredienti, infine cuocete la parmigiana di zucca nel forno già caldo a 180°C per circa 30 minuti. Prima di servirla in tavola, lasciatela riposare per alcuni minuti.

2 Replies to "Parmigiana di zucca"

  • comment-avatar
    Michela 1 marzo 2015 (12:13)

    Non mi pare molto vegetariana… 🙂

    • comment-avatar
      guido 1 marzo 2015 (12:15)

      Ooops, è finita nella categoria sbagliata!

      Grazie Michela, aggiustiamo subito. Grazie ancora per la segnalazione 🙂

Leave a reply

Your email address will not be published.