Parmigiana di melanzane

La parmigiana di melanzane è una ricetta le cui origini sono contese tra Campania, Emilia Romagna e Sicilia, regione che sembra la più accreditata a vantarne l’invenzione Infatti le melanzane tipiche della parmigiana, le petrociane, potrebbero averne ispirato il nome. Nome, la parmigiana di melanzane, che nulla ha a che fare con Parma o con il Parmigiano ma che deriva invece da “Parmiciana”, ovvero l’insieme dei listelli di legno sovrapposti che formano la persiana e che la parmigiana ricorda non poco.

Inutile ricordare che la parmigiana di melanzane è uno dei piatti più famosi e popolari non soltanto in Italia, ma anche nel mondo, dove però spesso viene preparata in maniera non proprio consona alle tradizioni gastronomiche italiche. Vediamo assieme la ricetta e… buon appetito!

INGREDIENTIparmigiana di melanzane (2)
Melanzane: 1,5 kg.
1/2 cipolla
3-4 foglie di basilico
Parmigiano Reggiano: 150 g.
Olio extravergine d’oliva: 1 dl.
Caciocavallo: 500 g.
Sale grosso: 100 g.
Sale fino: q.b.
1 spicchio d’aglio
2 cucchiai di pomodoro concentrato
Passata di pomodori: 1.4 lt.parmigiana di melanzane 3

PREPARAZIONE PARMIGIANA DI MELANZANE

Iniziate le operazioni dal sugo di pomodoro. Versate in una padella un filo d’olio ed aggiungete la cipolla e l’aglio finemente tritati; fate soffriggere per alcuni minuti ed aggiungete la passata ed il concentrato di pomodoro sciolto in un po’ d’acqua. Salate, pepate e lasciate quindi bollire fino a che il sugo non risulta denso. Una volta addensato il sugo potete aggiungere le foglie di basilico e spegnere quindi il fuoco. Nel frattempo tagliate a fette molto sottili il caciocavallo.

Ora lavate ed asciugate bene le melanzane, spuntatele e tagliatele a fette spesse circa 1 cm. Prendete uno scolapasta e disponetele in strati, cospargendole di sale grosso. Lasciatele riposare per almeno un’oretta così che espellano il loro liquido di sapore amarognolo. Una volta fatto, toglietele dallo scolapasta, sciacquatele sotto l’acqua corrente ed asciugatele con cura. In un’ampia padella versate olio di semi in abbondanza e friggete le melanzane, un po’ alla volta così da mantenere la temperatura dell’olio. Giratele da ambo i lati e scolate su di un foglio di carta assorbente che servirà a tamponarle.

Ungete d’olio una pirofila delle dimensioni di circa 15×20 cm, aiutandovi se del caso con un pennellino da cucina e cospargendo il fondo con un po’ di sugo. Adagiate 3 fette di melanzana, un po’ di salsa, Parmigiano grattato e uno strato di caciocavallo, poi un secondo strato di melanzane, uno di sugo, uno di Parmigiano e ancora caciocavallo. Continuate fino a che gli ingredienti semplicemente…..finiscono!! Abbiate cura di terminare con le melanzane.

Cospargete con il sugo rimasto ed il Parmigiano grattugiato, dopo di che mettete in forno statico preriscaldato a 200°C per 40 minuti. Se è ventilato a 180° per 35 minuti. A cottura ultimata lasciate nel forno spento e servite tiepida.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

No Replies to "Parmigiana di melanzane"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.