Crema di piselli e menta con cruditè di verdure

Se avete voglia di stare leggeri e di gustare una preparazione fresca e colorata, allora la crema di piselli e menta con cruditè di verdure è la soluzione che fa per voi. Un piatto da gustare così, come antipasto o finger food, oppure su dei croccanti crostini di pane.

Questa salsa di menta e piselli può essere proposta in bicchiere/vasetto monoporzione e il risultato finale, vi assicuriamo, in questo caso è davvero strepitoso. Una ricetta vegetariana, molto profumata, da eseguire con menta fresca, cipollotti, erba cipollina e coste di sedano o carote da ridurre a bastoncini.
La crema di piselli e menta con cruditè di verdure può essere un’idea per tutto l’anno, anche se essendo così fresca e profumata, pare più indicata per le giornate calde, come quelle di fine primavera e d’estate. Infine, un ultimo consiglio: assicuratevi di acquistare piselli freschi, che hanno tutto un altro sapore rispetto a quelli surgelati. Buoni, ma meno indicati per questa ricetta

INGREDIENTI
Piselli sgusciati: 500 g.
1 mazzetto di menta
2 spicchi d’aglio
2 cipollotti
4 coste di sedano
1 mazzetto di erba cipollina
Burro: 20 g.
Olio extravergine di oliva: q.b.
Sale: q.b.
Pepe: q.b.

PREPARAZIONE CREMA DI PISELLI E MENTA CON CRUDITÈ DI VERDURE

Per prima cosa tritate finemente i cipollotti, mettendo la parte bianca in tegame e tenendo invece quella verde da parte. Fate appassire a fuoco dolce in padella assieme a un cucchiaio di olio extravergine di oliva, per circa 10 minuti. Aggiungete lo spicchio d’aglio schiacciato e lasciate cuocere per altri 5 minuti. In una seconda pentola, fate cuocere i piselli assieme alla menta fresca tritata, andando ad aggiungere acqua a sufficienza per coprire il tutto. Aggiustate di sale e, quando i piselli sono teneri, scolate e metteteli assieme agli altri ingredienti.

Tritate menta, erba cipollina e  le stremità dei cipollotti, aggiungete un pizzico di pepe e aggiungete agli altri ingredienti. Spegnete il fuoco e frullate tutto nel minipimer. Lasciate riposare la crema ottenuta in frigorifero e nel frattempo lavate bene il sedano e mondatelo, eliminando le sue estremità. Tagliate le coste a metà nel senso della lunghezza e della larghezza, e ricavandone dei bastoncini croccanti che andrete a intingere nella crema di piselli e menta.

No Replies to "Crema di piselli e menta con cruditè di verdure"

    Lascia un commento