Molino Bordignon: farine di qualità dal 1892

Attivo sin dal lontano 1982, il Molino Bordignon vanta un’esperienza di oltre cent’anni nell’arte della macinazione di grano tenero e mais.

Il primo step del processo produttivo che contraddistingue il Molino Bordignon è l’attenta selezione delle varietà di grano tenero da impiegare nella produzione di farine di elevata qualità, che danno vita a prodotti eccellenti quali la Farina di Mais Giallo per polenta istantanea e la Farina di Mais Bramata Bianca, giusto per citarne un paio. Per i prodotti Bordignon vengono utilizzati i migliori grani di forza esteri (tedeschi, statunitensi, canadesi e australiani, tra gli altri) e frumenti italiani la cui provenienza è la Pianura Padana.
Il grano arriva in azienda e viene immediatamente sottoposto ad un’accurata analisi, necessaria per verificare che le sue proprietà e qualità igieniche e qualitative soddisfino gli alti standard di selezione. Una volta terminata la macinazione, interamente svolta in moderni e tecnologici impianti, le farine vengono sottoposte a diversi test e prove di panificazione. Tali test si svolgono nel laboratorio interno, per avere la certezza che tutto sia perfetto.

Altro fondamentale elemento della qualità Bordignon è lo studio della giusta miscelazione dei grani. È questa, infatti, che consente di ottenere tipi di farina diversificati in base alle loro destinazioni d’uso. Il Molino Bordignon, infatti, propone prodotti destinati sia all’utilizzo familiare (farine 00, semola di grano duro e pronto gnocco sono solo alcune delle proposte) sia a quello professionale, come le farine per pizze e per il pane, destinati rispettivamente alle pizzerie e ai fornai. Quelli del pizzaiolo e del fornaio sono due mestieri che richiedono una vera e propria arte, ma oltre al talento, allo studio e alla passione servono anche farine di elevata qualità.

No Replies to "Molino Bordignon: farine di qualità dal 1892"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.