Manzo di Kobe: perchè è così richiesto?

Il manzo di Kobe, derivante dai bovini Tajima dal manto nero che si nutrono esclusivamente di riso, grano e fieno, è una delle carni più prelibate del pianeta. Questi imponenti bovini vengono allevati in zone quasi bucoliche, lontani dallo stress e da qualsiasi elemento possa danneggiare non solo la loro esistenza ma anche, logicamente, la qualità delle loro carni.

Basti pensare che spesso questi animali vengono massaggiati, come dei veri e propri atleti. Non solo: la loro linea genealogica è selezionate in maniera estremamente rigorosa, così da mantenere quanto più puro possibile il loro DNA. Anche le tecniche di macellazione della carne di Kobe sono codificate in maniera rigorosa.
Il marchio è registrato e affinchè la carne possa fregiarsi di questo prestigioso titolo, occorre che l’animale sia stato allevato nella prefettura di Hyogo, con gli allevatori che a loro volta devono far parte di una federazione specifica. Le carni poi, devono essere macellate all’interno della prefettura, ed il peso lordo della carne ottenuta non può assolutamente superare i 470 kg.

Questo manzo ha prezzi di mercato elevati, molto elevati: negli USA si aggira sui 350$ al kg ed una singola bistecca può costarne un centinaio. Manzo di kobe 7Basta guardarlo, per capire che il manzo di Kobe è unico: il grasso intramuscolare rende le carni tenerissime e molto saporite. Inoltre, l’apporto di colesterolo è molto inferiore rispetto alle normali carni rosse che di solito si trovano sulle nostre tavole. 
Gustarla è un privilegio, anche se qualche ristorante che la offre è presente anche su territorio italiano, rendendo un po’ meno proibiti i sogni dei carnivori nostrani. Se amate la carne e volete togliervi uno sfizio ogni tanto, sapete cosa ordinare. Ma ricordate, il manzo di Kobe non è una bistecca come le altre: se decidete di cuocerla sulla griglia o sulla ghisa non dovete bucarla (altrimenti perderebbe i suoi succhi e gran parte della sua unicità).

Manzo di Kobe

No Replies to "Manzo di Kobe: perchè è così richiesto?"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.