Le 5 varianti della pasta alla carbonara più buone

Ricetta tradizionale del Lazio e piatto forse tra i più buoni che potete gustare a Roma, la pasta alla carbonara è una vera istituzione, un piatto semplice e gustoso al tempo stesso. La ricetta tradizionale della carbonara prevede l’utilizzo di spaghetti (in alternativa penne o bucatini vanno comunque bene), guanciale, uova, pecorino romano e pepe.

Negli ultimi anni sono però nate numerose variazioni sul tema, motivo per cui abbiamo deciso di proporvi le 5 varianti della pasta alla carbonara più buone. I puristi di questa favolosa ricetta che pare fosse sconosciuta a Roma fino agli inizi della seconda guerra mondiale,quando i soldati americani portarono con se uova e bacon in quantità, potrebbero non amare queste varianti, ma noi le troviamo deliziose e originali, insomma perfette per variare un po’ il nostro menu.
Un paio di queste sono anche vegetariane, il che è ottimo se avete ospiti che seguono questo regime alimentare. Vi lasciamo a questi piatti, tutti golosi e degni di essere provati almeno una volta, perché in cucina prima di giudicare e d’obbligo…. assaggiare!

5. Carbonara di tonno

No Replies to "Le 5 varianti della pasta alla carbonara più buone"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy