I 5 migliori cocktails da servire a Natale e Capodanno

Antipasti scelti, primi piatti scelto, secondi scelti, le portate principali del menù di Natale e Capodanno sono già nella vostra mente ma manca una cosa: cosa proporre da bere ai propri ospiti per iniziare al meglio il Cenone o il pranzo di Natale? Una delle prime cose a cui si dovrebbe pensare (che poi di solito è sempre l’ultima) è l’aperitivo e per questo, se ancora non sapere cosa preparare, vi proponiamo i 5 migliori cocktails da servire a Natale e Capodanno.

Prima di ogni ricetta o di ogni dolce, è necessario, infatti, pensare all’aperitivo che accoglierà e metterà a proprio agio i propri ospiti. Per il giusto aperitivo delle festività è importante proporre sia un’alternativa alcolica che una analcolica, per dare la possibilità di gustare un buon aperitivo anche a chi non ama le bevande alcoliche.
Per un aperitivo alcolico, le bollicine non possono mancare, quindi come preludio alla cena, accompagnato magari con delle olive o degli stuzzichini, la scelta può essere tra il classico Spritz, uno Sprizt Hugo o ancora un Bellini; mentre per un aperitivo analcolico si può scegliere tra un Bitter Sweet, con acqua minerale, angostura e menta, o un Fruit Punch, con soda, succo di arancia, succo di mirtillo e succo d’ananas.

Questi sono solo alcuni dei moltissimi cocktails che possono essere serviti prima di gustare il menù delle festività, basta scegliere quello preferite, per iniziare così al meglio e in allegria il pranzo di Natale o il cenone di Capodanno.

5. Rudolph: 4/10 Vodka 3/10 Martini Dry 2/10 Sciroppo di granatina 1/10 Cointreau

No Replies to "I 5 migliori cocktails da servire a Natale e Capodanno"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy