Come scegliere l’ananas perfetto in 4 semplici mosse

Tra i frutti più amati, sopratutto in estate per la sua freschezza e il suo gusto, l’ananas è anche un alleato importante per il nostro organismo, in quanto possiede innumerevoli proprietà benefiche.

Molto utilizzato anche in cucina per ricette creative, succhi e smoothie è importante però sapere scegliere quello con la giusta maturazione e per questo vi indichiamo come scegliere l’ananas perfetto in 4 semplici mosse
Come molti frutti esotici, non è così semplice saper quando l’ananas è maturo al punto giusto. A volte si può rischiare di prenderlo troppo acerbo o altre volte con una maturazione eccessiva, per questo è fondamentale capire come e quale prendere, per non rischiare così spiacevoli conseguenze o rovinare gustose ricette (oltre a buttare via qualche euro).  
Una volta raccolto, infatti, l’ananas smette di maturare, quindi per capirne il giusto grado di maturazione ci sono alcuni elementi da tenere in considerazione al momento dell’acquisto. Ecco quindi come scegliere l’ananas giusto in 4 semplici mosse e gli elementi fondamentali da tenere presente.

4. Toccalo: la sua consistenza deve essere compatta, ma non deve essere né troppo dura, né troppo morbida.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 2 Voto medio: 3.5]

No Replies to "Come scegliere l'ananas perfetto in 4 semplici mosse"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.