Audi Chef’s Cup Südtirol

Le Dolomiti dell’Alta Badia ospitano dal 18 al 23 gennaio 2015 l’attesissima Audi Chef’s Cup Südtirol, kermesse con appuntamenti imperdibili ad alta quota. Gastronomia sopraffina, un’ospitalità di vera eccellenza, grandi cuochi provenienti da tutto il mondo, paesaggi d’incanto, momenti di glamour, divertimento e sport sulla neve e non solo sono gli ingredienti che daranno nuovamente vita ad Audi Chef’s Cup Südtirol, magico evento giunto alla sua decima edizione.

Partecipare ad Audi Chef’s Cup Südtirol, La Magia è Servita, è un po’ come entrare in una realtà fatata, fatta di colori, di suggestioni e di richiami al mondo dell’illusione e degli incantesimi. A fare da veri e propri prestigiatori ci sono i grandi talenti della cucina, che mettono ancora una volta alla prova la propria creatività realizzando, da semplici ingredienti, piatti eccellenti e suggestionando il pubblico con show a sorpresa, per momenti di stupore e divertimento.

L’esclusivo programmaaudi chef’s cup südtirol 3 di Audi Chef’s Cup Südtirol 2015 prevede degustazioni stellate nei rifugi innevati, esperienze memorabili con Audi Driving Experience, street golf, show cooking ed “agguerrite” gare di sci. Con questa edizione si vogliono, inoltre, celebrare i grandi vini, vero complemento di ogni piatto. Le creazioni dei grandi chef sono accompagnate da etichette prestigiose selezionate dai migliori sommelier del mondo, durante alcune cene di altissimo livello che si terranno a Castel Colz. Fanno gli onori di casa Norbert Niederkofler, insieme alla famiglia Pizzinini del Ristorante St. Hubertus, Relais & Châteaux Rosa Alpina e il giovanissimo chef Matteo Metullio, insieme alla famiglia Wieser del Ristorante La Siriola, Hotel Ciasa Salares, affiancati immancabilmente dallo chef Giancarlo Morelli, del ristoranteAudi Chef’s Cup Sudtirol Pomiroeu di Seregno, da anni uno dei più attivi sostenitori dell’evento. L’Hotel Ciasa Salares e il Relais & Châteaux Rosa Alpina – due indirizzi dallo charme unico ed esclusivo, gestiti da generazioni rispettivamente dalle famiglie Wieser e Pizzinini – sono, con i loro ristoranti stellati e una cultura dell’ospitalità di vera eccellenza, cuore pulsante della kermesse.

Oltre 50 gli chef di fama nazionale e internazionale, provenienti da varie parti del mondo. Tra gli chef presenti quest’anno, anche Massimo Bottura de l’Osteria La Francescana di Modena, dalla Germania Juan Amador del Restaurant Amador (Mannheim) e dal Perù Virgilio Martínez Véliz del Central Restaurante (Lima), tra i migliori chef in America Latina. Immancabile anche quest’anno la charity dinner, martedì 20 gennaio presso l’Hotel Rosa Alpina, il cui ricavato sarà devoluto in beneficenza, e dove i migliori chef gareggeranno in bravura per stupire tutti i presenti.

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 1 Voto medio: 5]

No Replies to "Audi Chef’s Cup Südtirol"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.