5 trucchi per tagliare le cipolle senza piangere

Quando arriva il momento di tagliare una cipolla, sappiamo già che ci ritroveremo a piangere. Il motivo è semplice: le cipolle contengono delle sostanze che a contatto con l’aria si degradano per via degli enzimi e liberano particelle volanti che vanno ad irritare l’occhio.

Il lacrimare diventa quindi un modo per l’occhio di difendersi, di evitare di essere attaccato da agenti esterni. La cipolla viene sicuramente molto usata in cucina, specie in quella italiana e mediterranea. Per non trovarsi in questa situazione quindi durante il taglio della cipolla esistono dei trucchi che permettono che gli occhi non inizino a lacrimare, rimedi della nonna e non, che possono aiutare ad evitare questi momenti “tristi”. Per questo motivo noi ve ne proponiamo alcuni: ecco quindi 5 trucchi per tagliare le cipolle senza piangere.

5. Del vapore può ridurre la lacrimazione.

No Replies to "5 trucchi per tagliare le cipolle senza piangere"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.