5 ricette per il sorbetto fatto in casa senza gelatiera

E’ ottimo come fine pasto: il sorbetto è un dessert al cucchiaio gustoso e rinfrescante, ideale sia nelle giornate più calde che per “pulire” il palato dopo un lauto pasto o tra una portata e l’altra.

Dal classico gusto di limone, il sorbetto si presta però ad essere preparato anche in molte varianti: alla fragola, al caffè, al pompelmo, alcolico o analcolico, ce n’è davvero per tutti i gusti. Preparato con o senza gelatiera, questo dolce al cucchiaio necessita di pochissimi ingredienti per la sua realizzazione.
Davvero facile da fare, ciò che richiede tempo è il suo “riposo” in freezer, che può andare dalle 3 alle 10 ore circa (alcuni consigliano anche una notte). Per questo se decidete di servire ai vostri ospiti un buon sorbetto fatto in casa, è bene prepararlo con un bel po’ di anticipo, specie se non siete in possesso di una gelatiera (con la quale il tempo si ridurrebbe parecchio). Ecco quindi 5 ricette per il sorbetto fatto in casa senza gelateria.

5. Sorbetto al limone: fate scaldare in un tegame 400 ml di acqua con 200 gr. zucchero e una scorza di limone, fatelo sciogliere e poi raffreddare completamente. Togliete la scorza e aggiungete 150 ml di succo di limone, mescolate e trasferite il composto in un contenitore d'acciaio e mettete in freezer per una dozzina di ore e mescolatelo ogni tanto. Prima di servire mettetelo nel frullatore per renderlo più morbido.

No Replies to "5 ricette per il sorbetto fatto in casa senza gelatiera"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.