5 luoghi comuni sugli uomini in cucina

Sempre più spesso gli uomini si “avvicinano” alla cucina: mariti, compagni, fidanzati, figli che si dedicano ai fornelli (o danno consigli di varia natura) sono in aumento, sfrattando così il dominio che da anni la donna aveva in cucina e rivelandosi a volte degli ottimi cuochi. Ma come esistono dei luoghi comuni sul binomio “donne e motori” ne esistono altrettanti sul binomio “uomini e cucina”. Ovviamente non si può generalizzare ma ammettiamolo, i luoghi comuni sono tali proprio perché nascondono un fondo di verità e nel caso “uomo-cucina” ne esistono davvero molti e per questa ragione ve ne proponiamo alcuni: 5 luoghi comuni sugli uomini in cucina che vi sfidiamo a confutare. L’obiettivo dell’articolo è strapparvi un sorriso per cui… buona lettura!

5. Vogliono "dare una mano": mentre state cucinando, eccolo che arriva per "dare una mano" (anche se non richiesta); ovviamente il suo aiuto consiste in "ma non ci metti sale?", "ma perchè ne hai messo così poco?", "io ci aggiungere del...", "io lo farei cuocere..." e così via, peccato che ormai sono anni che cucinate quella stessa ricetta, sempre nello stesso ugual modo e con la stessa quantità di sale.

 

No Replies to "5 luoghi comuni sugli uomini in cucina"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.