5 errori da non commettere se amate la carne

Secondo la scienza, chi ama la carne non deve commettere alcuni errori che potrebbero comprometterne il gusto e le proprietà. Secondo Dario Bressanini autore di “La scienza della carne”, infatti, per dare il via a regioni chimiche che ne costituiscono il sapore, ci sono dei modi corretti con i quali va cotta la carne e altri che andrebbero evitati. Per questo vi diamo alcuni consigli, in particolare, 5 errori da non commettere se amate la carne.

L’autore infatti dà alcuni consigli per evitare che gli amanti della carne commettano tutta una serie di errori, dalla scelta della carne alla cottura, come per il ragù. Per questo, ad esempio, secondo la scienza, la carne andrebbe cotta separatamente del soffritto, quest’ultimo andrebbe quindi aggiunto in un secondo momento per evitare che la carne cruda venga in contatto con l’acqua delle verdure del soffritto. Ma non è tutto.
Prima di metterla in padella la carne andrebbe asciugata con la carta assorbente e salata da entrambi i lati per esaltarne il sapore e renderla più succosa. Nel brodo, invece, come per il ragù, le verdure andrebbero aggiunte in secondo momento. Questi sono alcuni dei consigli che vengono dati nel libro e se siete di conoscere altri ecco altri importanti 5 errori da non commettere se amate la carne.

5. Carne macinata fai da te: potete macinare a casa il vostro pezzo di carne, è sufficiente utilizzare un robot da cucina, avendo l’accortezza di inserire pochi cubi di carne alla volta, di 2-3cm di spessore, ben raffreddati in freezer per qualche decina di minuti in modo tale che la carne, senza essere congelata, diventi sufficientemente dura al tatto.

No Replies to "5 errori da non commettere se amate la carne"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.