5 errori da evitare nel preparare la pasta alla Norma

C’è chi la considera una semplice ricetta a base di melanzane fritte, salsa di pomodoro e ricotta salta. La pasta alla Norma, uno dei primi piatti siciliani più buoni e noti in tutto il Paese, rappresenta tuttavia molto di più.

È un piatto iconico, una golosità che va preparata seguendo certi passaggi e utilizzando determinati ingredienti. Simbolo della tradizione gastronomica della Sicilia, la pasta alla Norma ha origine nella città di Catania, nel cui dialetto è chiamata “pasta ca’ Norma”. Ci sono però 5 errori da evitare nel preparare la pasta alla Norma, il cui sapore e profumo si possono ottenere solamente seguendo alla lettera la ricetta originale. Non solo. Assicuratevi di acquistare ingredienti di ottima qualità, quindi melanzane fresche, pomodori  rossi e belli maturi e, soprattutto, ricotta salata di provenienza certificata. Il vostro piatto sarà un’autentica meraviglia e un omaggio alla straordinaria tradizione culinaria sicula.

5. Utilizzare pasta lunga

No Replies to "5 errori da evitare nel preparare la pasta alla Norma"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy