5 errori da evitare nel cucinare il tofu

Nonostante possa sembrare a prima vista un ingrediente facilissimo da preparare, cucinare il tofu come si deve non è la cosa più semplice al mondo, specie se non si ha troppa esperienza tra i fornelli. Per questa ragione abbiamo pensato di illustrarvi i 5 errori da evitare nel cucinare il tofu.

Genuino e saporito, il tofu è disponibile in moltissime varianti, una più gustosa e invitante dell’altra. C’è il tofu solido, quello seta, quello vellutato e ovviamente tutti i tipi di tofu precotto ed eventualmente aromatizzato.
È bene ricordare, dunque, che non tutti i tipi di tofu commercializzati nei supermercati o nei negozi alimentari sono identici e non tutti si prestano per essere utilizzati nella stessa maniera e per i medesimi piatti. Versatile sì, ma allo stesso un po’ “infido” – se ci passate il termine – il tofu va lavorato e cotto correttamente, se si vogliono ottenere piatti deliziosi e gustosi tanto da sfatare il mito, falso, che questo ingrediente abbia poco sapore. Ecco dunque gli errori da evitare la prossima volta che lo acquistate.

5. Non cucinarlo nel modo giusto: non va lasciato freddo dentro e cotto fuori, nè va cotto troppo.

No Replies to "5 errori da evitare nel cucinare il tofu"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.