5 consigli per coltivare il prezzemolo in vaso

Coltivare il prezzemolo in vaso è tra le più semplici coltivazioni con le quali potete cimentarvi a casa. Questa pianta infatti cresce senza problemi ovunque e non richiede grandi cure, l’unica cosa a cui porre attenzione è quella di non coltivarla vicino ad altre piante aromatiche, per evitare che ne invada lo spazio.

In cucina, il prezzemolo viene utilizzato in maniera molto versatile, può essere aggiunto ai risotti e primi piatti di pasta, ma anche come condimento per rendere più gustose patate, zucchine o altre verdure lessate o al vapore. Seppur semplice da coltivare, è bene però seguire alcuni consigli per non rischiare di non raccogliere nulla, il che sarebbe davvero un peccato. Per questa ragione ci sentiamo di darvi 5 consigli per coltivare il prezzemolo in vaso. Speriamo ne possiate far tesoro e che le vostre future piantine siano più rigogliose che mai.

5. Per la raccolta potete staccare le foglie più esterne e alte tagliando gli steli vicino al terreno; consumate il prodotto fresco a crudo, oppure per conservarlo più tempo essiccandolo o congelandolo.

No Replies to "5 consigli per coltivare il prezzemolo in vaso"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy