Turron de Alicante

Chi di voi non mangia almeno un pezzetto di torrone, durante il periodo delle festività natalizie? Un dolce che può essere comunque preparato tutto l’anno e del quale vi presentiamo una versione spagnola, il turron de Alicante.

Questo dolce si prepara con pochissimi ingredienti, in particolare miele, albume d’uovo, zucchero e ovviamente le mandorle, che caratterizzano e rendono croccante questo dessert. Il turron de Alicante, a seconda delle zone in cui viene preparato, può differire leggermente nella preparazione, ma quella che vi lasciamo è la ricetta generalmente ritenuta come essere “originale”.
Il torrone da secoli rende più golose le tavole degli italiani sotto Natale: c’è chi lo preferisce durissimo, chi leggermente più morbido, chi invece opta proprio per le versioni molto morbide ma comunque buonissime. Vi lasciamo alla ricetta passo passo, in realtà piuttosto semplice ma che richiede comunque dei passaggi ben precisi.

INGREDIENTITurron de Alicante
Miele: 250 g.
Mandorle: 500 g.
1 albume d’uovo
Zucchero: 150 g.

PREPARAZIONE TURRON DE ALICANTE

In una casseruola mettete il miele e fatelo scaldare a fuoco basso fino a quando la sua parte acquosa non evapora del tutto. Aggiungete lo zucchero e mescolate bene con un cucchiaio di legno. In una ciotola sbattete l’albume dell’uovo fino a quando risulta sodo, poi aggiungetelo al composto di miele, quindi mescolate bene il tutto per circa 8-10 minuti.

Mettete questo composto sul fuoco a fiamma media e, quando inizia a caramellare, incorporate anche le mandorle. Mescolate di continuo e fate cuocere a fiamma bassa per alcuni minuti, facendo attenzione che il composto non si attacchi. Versate infine il composto a base di miele in uno stampo di legno foderato con carta di riso e lasciate che riposi per almeno due ore e mezza. A questo punto tagliate il torrone e, una volta raffreddato del tutto, servitelo in tavola.

No Replies to "Turron de Alicante"

    Lascia un commento