Torta sbrisolona

La torta sbrisolona è una ricetta lombarda, più precisamente tipica della città di Mantova. Ora questo dolce è popolare in tutta Italia ma anche all’estero.

Si tratta di una torta dalla consistenza dura e friabile, ricca di ingredienti ma dalle origini molto povere e contadine. Con ingredienti dal costo molto basso, infatti, si è riusciti a ricavare un dolce così buono, che con il passare degli anni è anche leggermente cambiato nella ricetta e negli ingredienti previsti per la sua preparazione. La torta sbrisolona, originariamente, veniva preparata rigorosamente con lo strutto, sostituito poi nel corso dei secoli e dei decenni dal burro.
Si utilizzavano poi le nocciole e non le mandorle, perché rispetto a queste ultime le nocciole costavano molto meno. Patrimonio culinario italiano, per questo dolce è stato anche chiesto, di recente, il riconoscimento del marchio di Denominazione di Origine Controllata (D.O.P.). Vi lasciamo alla ricetta passo passo, ricordandovi che in alcune zone d’Italia è tradizione bagnare la sbrisolona con della grappa, da versare direttamente sopra la torta.

INGREDIENTI
Farina tipo 00: 200 g.
Farina di mais finemente macinata: 200 g.
Mandorle non pelate: 50 g.
Mandorle pelate: 150 g.
Zucchero semolato: 200 g.
Burro: 100 g.
Strutto o burro: 100 g.
Buccia di 1 limone
2 tuorli d’uovo
1 bacca di semi di vaniglia

PREPARAZIONE TORTA SBRISOLONA

Versate in un frullatore le mandorle non pelate e quelle pelate (di queste tenetene da parte circa 50 grammi), dopo di che frullatele ma non troppo finemente. Prendete una ciotola, versatevi lo strutto e aggiungete le mandorle tritate, quindi unite la farina di mais, la farina di grano e la scorza grattugiata del limone. Mescolate per qualche istante, poi aggiungete i semini di una bacca di vaniglia, tre quarti dello zucchero e nuovamente mescolate a mano velocemente, per pochi istanti. Infine aggiungete anche i tuorli d’uovo e amalgamate velocemente il tutto a mano per incorporarli.

Prendete una tortiera da 32 cm. di diametro e versate l’impasto a pioggia, cercando di sbriciolarlo il più possibile con l’aiuto delle mani. Unite al resto dell’impasto le mandorle intere che avete tenuto da parte, poi amalgamate velocemente il composto. A questo punto distribuite in maniera uniforme lo zucchero rimasto e mettete a cuocere la torta sbrisolona in forno statico preriscaldato a 180°C per circa 50 minuti. Se invece utilizzate il forno ventilato, bastano 40 minuti a 160°C. Trascorso il tempo di cottura, lasciate raffreddare la torta e servitela in tavola.

No Replies to "Torta sbrisolona"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy