Torta Red Velvet

Conosciuta oltreoceano come Red Velvet Cake, la torta Red Velvet è un golosissimo e colorato dolce, una torta assolutamente spettacolare da vedere e buonissima da gustare, un trionfo di sapori e colori che rappresenta al meglio l’arte pasticcera statunitense. Non è molto difficile preparare la torta Red Velvet, la cui ricetta risulta di facile realizzazione, l’unica cosa di cui dovete armarvi è di un (bel) po’ di tempo e della voglia di mescolare gli ingredienti: insomma vi serve solo un po’ di buona volontà, ma il risultato vi ripagherà degli sforzi fatti. L’impasto rosso acceso della Red Velvet e la sua copertura soffice e cremosa conquisteranno non solo voi, ma anche i vostri ospiti ed i bimbi, inevitabilmente attratti da questa torta tanto vistosa quanto invitante. Inventata agli inizi del ‘900 nel ristorante The Waldorf Astoria Hotel, la torta Red Velvet è un must se amate la pasticceria!

INGREDIENTItorta red velvet
Farina: 350 gr.
Burro: 150 gr.
Zucchero: 250 gr.
Latticello o yogurt bianco intero: 250 gr.
3 uova
5 cucchiai di colorante rosso
1 cucchiaino di bicarbonato
1 cucchiaino di aceto di mele
1 cucchiaio di estratto di vaniglia
1 cucchiaio di aceto bianco
1 cucchiaio di saletorta red velvet 3
Cacao amaro: 15 gr.

INGREDIENTI PER LA CREMA
Latte: 500 ml.
Farina: 50 gr.
Zucchero: 400 gr.
Burro: 350 gr.
1 cuchiaino di estratto di vaniglia

PREPARAZIONE
Se volete realizzare una maestosa e golosa torta Red Velvet, come prima cosa setacciate la farina ed il cacao assieme ad un pizzico di sale, poi lavorate il burro con lo zucchero sino a che non assume una consistenza abbastanza soffice e spumosa. Al burro unite ora le uova e continuate a lavorare questo impasto, aggiungendo il latticello (o yogurt bianco) ed il colorante rosso; lavorate bene con una frusta e una volta che gli ingredienti risultano ben amalgamati, incorporate al composto burroso la miscela di farina e cacao, mescolando dal basso verso l’alto con un cucchiaio di legno. Prendete ora una ciotolina, dove mettere il bicarbonato e l’aceto bianco: mescolate bene ed unite il tutto all’impasto, sempre mescolando.

Andate ad imburrare una teglia possibilmente di forma tonda, versateci l’impasto ed infornate per circa 35 minuti a 180°C. Nel frattempo dedicatevi alla preparazione della crema: versate il latte in un pentolino, nel quale dovete unire anche la farina setacciata. Fate scaldare la crema, mescolando di continuo per circa 10 minuti, durante i quali deve sobbollire. Fatela raffreddare ed intanto lavorate il burro con la vaniglia e lo zucchero: mescolate fino a quando ottenete una crema bella morbida e soffice. A questo punto unite le due creme, ottenendo una crema al latte e burro che vi serve per farcire la torta Red Velvet: lasciate raffreddare la base della torta e tagliatela orizzontalmente, così fa formare 3 parti uguali. Tra uno strato e l’altro farcite con la crema e con la stessa rivestite del tutto la torta: non vi resta che lasciare riposare la torta Red Velvet per 10-15 minuti in frigorifero, prima di servirla in tavola.

No Replies to "Torta Red Velvet"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.