Torta Giamaica

Semifreddo gustoso di facile preparazione, la torta Giamaica è un dolce che riporta alla mente sapori e colori della fantastica isola da cui prende il nome.

Questa torta si prepara utilizzando pan di spagna, ananas e succo dello stesso frutto, zucchero semolato, uova, panna, zucchero a velo e liquore curacao, che conferisce al dolce un sapore particolare e intenso. Ottimo come dessert da fine pasto, questo ricco dolce può anche essere proposto come merenda, magari mangiandone una fettina più piccola per non rovinarsi l’appetito. Cremosa e fresca, la torta Jamaica è anche un’idea originale, non essendo troppo diffusa e quindi conosciuta.
Insomma, uno di quei dessert invitanti che ci fanno venire l’acquolina in bocca e che certamente non mancheranno di soddisfare la nostra voglia  di terminare il pasto con una porzione di dolce. Ricordatevi però che deve riposare in frigorifero per almeno 6 ore, quindi preparatela con largo anticipo rispetto al momento in cui volete servirla!

INGREDIENTI
Pan di Spagna: 400 g.
Ananas in scatola con relativo succo: 500 g.
Zucchero: 300 g.
Panna: ½ litro
1 uovo
3 tuorli
1 bustina di vanillina
2 cucchiai di zucchero a velo
3 cucchiai di liquore (curacao)

PREPARAZIONE TORTA GIAMAICA

In una ciotola raccogliete il succo dell’ananas e unite a questo un cucchiaino di liquore. Dopo averle fatte a cubetti, mettete nella stessa ciotolina anche le fette di ananas, quindi mescolate bene il tutto aggiungendoTorta Giamaica 30 grammi di zucchero semolato e il resto del liquore. Lasciate l’ananas nello sciroppo al curacao per non meno di 30 minuti e nel frattempo tagliate a fette di circa 1 centimetro di altezza il pan di spagna. Con queste, foderate lo stampo da plumcake necessario per preparare la torta.

Bagnate il pan di spagna con lo sciroppo all’ananas, quindi prendete una terrina e sbattetevi le uova assieme al resto dello zucchero, così da ottenere un composto di colore bianco e dalla consistenza spumosa. A questo composto aggiungete la panna, la vanillina, un cucchiaio di sciroppo al curacao e i tocchetti di ananas. A questo punto versate tale composto nello stampo e livellatelo, in maniera tale da coprirlo con il pan di spagna restante. Spennellate la parte superiore del pan di spagna con cui avete coperto il dolce con un cucchiaio di sciroppo , quindi coprite il tutto con la carta stagnola e mettete in frigorifero per 6 ore. Trascorso questo tempo potete servire la torta Giamaica.

No Replies to "Torta Giamaica"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy