Torta casereccia

Quasi tutti amano i dolci e, nonostante sia bello vedere torte e dolcetti creativi ed originali, a volte anche una torta molto semplice e genuina può essere molto invitante, proprio come succede per la torta casereccia. Sana e genuina, non appariscente ma di sicuro successo, la torta casereccia richiede inoltre pochi ed economici ingredienti, come la farina, il latte, il burro, lo zucchero, le uova, il lievito per dolci e la scorza di un limone, niente di più.

Per prepararla vi occorre pochissimo tempo e la cosa positiva è che al contrario di altre torte, rimane buona anche a distanza di qualche giorno, magari leggermente meno soffice ma ugualmente deliziosa se accompagnata da un thè, un caffè o un cappuccino. La torta casereccia è consigliata per la sua semplicità e velocità di realizzazione: vedrete, non ve ne pentirete.

INGREDIENTItorta casereccia
Farina: 220 g.
Latte: 200 ml.
Burro: 150 g.
Zucchero: 125 g.
2 uova
1 bustina di lievito per dolci
Scorza grattugiata di 1 limone

PREPARAZIONE
Prendete una terrina in cui mettere lo zucchero e le uova: mescolate con decisione fino ad ottenere una crema spumosa e bella gonfia. Unite anche il burro ammorbidito a temperatura ambiente, il lievito, la farina setacciata e la scorza di limone grattugiata. Versate anche il late, a filo, sempre mescolando, così da permettere agli ingredienti di amalgamarsi per bene tra di loro, dopo di che imburrate ed infarinate appena una tortiera del diametro di 24 centimetri circa.

Versate il composto all’interno della tortiera e livellate la superficie, quindi infornate nel forno preriscaldato a 180°C per circa 30 minuti; quando la torta casereccia è cotta, trasferitela su di un ampio piatto da portata e lasciate che raffreddi a temperatura ambiente. Buona merenda!

No Replies to "Torta casereccia"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.