Marmellata di castagne

La marmellata di castagne è una ricetta autunnale piuttosto semplice da preparare e buonissima da gustare sia a merenda che a colazione, magari su una fetta di pane biscottato caldo o come farcitura per una brioche vuota.

Questa deliziosa marmellata è perfetta anche per donare ulteriore sapore a torte e dolci vari, anche semplicemente a dei biscotti. La ricetta che vi proponiamo è davvero semplice e non richiede tempi troppo lunghi. Piuttosto, assicuratevi di aver ben sterilizzato i vasetti di vetro nei quali andrete a conservare la marmellata, operazione molto importante per prevenire la formazione di muffe e il proliferare dei batteri.

INGREDIENTImarmellata-di-castagne
Castagne: 1 kg.
Zucchero semolato: 800 g.
1 stecca di vaniglia

PREPARAZIONE MARMELLATA DI CASTAGNE

Se volete preparare una buona marmellata di castagne, dovete innanzitutto scegliere quelle più grandi e fresche. Incidete la buccia delle castagne e disponetele in un tegame ampio, quindi copritele con acqua fredda e portate a ebollizione. Lasciate bollire per 5-6 minuti, poi spegnete il fuoco, lasciate intiepidire e scolate le castagne. Pelatele eliminando ogni traccia di buccia esterna o di pellicine interne.

Prendete un tegame e mettete al suo interno un bicchiere d’acqua e lo zucchero, facendo poi cuocere a fuoco basso mescolando di continuo. In questo modo dovreste andare a formare uno sciroppo incolore. frullate bene le castagne, aggiungendo un po’ d’acqua così da ottenere una crema densa e omogenea. Mettete il tutto in un’ampia pentola, unite lo sciroppo e i semi della stecca di vaniglia e afte cuocere a fuoco dolce per 20 minuti.

Mescolate costantemente la marmellata di castagne, per non farla attaccare al tegame. Una volta pronta, versate la confettura in vasetti di vetro sterilizzati, poi chiudete ermeticamente e capovolgeteli. Quando si sarà raffreddata, la marmellata sarà pronta per essere gustata.

No Replies to "Marmellata di castagne"

    Lascia un commento

    Aggiorna le mie impostazioni privacy