Macarons

I macarons sono deliziosi dolcetti francesi dai tenui color pastello, composti da due dischi di meringa alla mandorla riempiti con uno strato di crema al mascarpone, marmellata o crema ganache: una vera e propria golosità alla quale è molto difficile resistere. Anche se sono considerati francesi, le loro origini sono dibattute e tutt’oggi incerte. Secondo Larousse Gastronomique sarebbero dolci creati nel lontano 1791 in un convento vicino Cormery, mentre altri fanno risalire il loro debutto francese all’arrivo di Caterina de’ Medici, la quale commissionò ad un pasticcere italiano il dolce che portò con sé nel 1533, quando sposò Enrico II di Francia. Qualunque siano le origini dei macarons, rimane indubbio che siano buonissimi!

INGREDIENTI PER I MACARONSmacarons 2
Mandorle in polvere: 215 gr.
Zucchero a velo: 350 gr.
Albumi d’uovo: 190 gr.
Farina 00: 30 gr.
Zucchero semolato: 90 gr.
Coloranti alimentari: q.b.

INGREDIENTI PER IL RIPIENO
Mascarpone: 250 gr.
Zucchero a velo: 60 gr.
Panna fresca: 250 ml.
1 bacca di vanigliamacarons 3
Marmellata o confettura di fragole: q.b.

PREPARAZIONE
Setacciate la farina di mandorle con lo zucchero a velo ed aggiungete la farina 00; a parte montate gli albumi a neve con lo zucchero semolato. Aggiungete poi le farine all’albume montato a neve e mescolate con un cucchiaio dal basso verso l’alto per non smontare gli albumi.

Mettete il composto in una ciotola e aggiungete il colorante alimentare (se si vogliono fare di diversi colori basta dividere il composto). Trasferite l’impasto colorato in una tasca e fate delle porzioni a forma di palline sulla teglia: lasciate riposare per 1 ora (per aiutarvi a creare macarons della stessa dimensione si possono disegnare nella cartaforno dei cerchietti con un tagliabiscotti). Infornate per 12 minuti a 150° in modalità ventilata e e poi togliete dal forno.

Preparare la farcitura: montate il mascarpone aggiungendo la vaniglia, lo zucchero a velo e la panna fredda e mettete il composto in una tasca. Prendete i dischetti cotti, farcite uno strato con la crema al mascarpone (o con la confettura) e accoppiateli: i macarons sono pronti!

No Replies to "Macarons"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.