Linzer torte

Originaria della città austriaca di Linz, come è facile intuire dal suo nome, la Linzer Torte è una gustosa ed invitante crostata che sembra, secondo molti, essere una delle torte più antiche al mondo.

La Linzer Torte è realizzata con una base di pasta frolla preparata con farina di nocciole tritate, aromatizzata con chiodi di garofano e cannella, farcita con confettura di ribes ed infine ricopersta da un fitto reticolato di strisce di pasta. La Linzer Torte è completata poi da filetti di mandorle, mentre la scelta del ribes è facile da spiegare: il suo sapore acidulo contrasta il gusto dolce della base. Originariamente tra la base della torta e la confettura veniva collocato uno strato di ostie, che aveva una funzione isolante. Ecco dunque a voi la ricetta originale come riportata anche dal ricettario Sacher.

INGREDIENTIlinzer torte 2
Farina 00: 300 g.
Farina di nocciole tostate: 300 g.
Zucchero semolato: 220 g.
Burro: 300 g.
1 cucchiaino di cannella in polvere
1/2 cucchiaino di chiodi di garofano in polvere
Succo e scorza di 1/2 limone
2 cucchiai di zucchero a velo vanigliato
1 uovo
1 tuorlo d’uovo

INGREDIENTI PER LA COPERTURAlinzer torte 4
Confettura di ribes: 400 gr.
Mandorle a listerelle: 40 gr.
1 tuorlo d’uovo
2-3 cucchiai di panna fresca
Zucchero a velo da spolverizzare: q.b.
1 pacchettino di cialde bianche

PREPARAZIONE LINZER TORTE

Per realizzare la Linzer Torte iniziate ponendo la farina 00, la farina di nocciole tostate, i chiodi di garofano, la cannella e lo zucchero su di una spianatoia; quindi aggiungete il burro a cubettini intorno alla fontana e la scorza ed il succo di limone al centro della stessa. Infine, sempre al centro della fontana, mettete l’uovo intero ed un tuorlo. Cominciate ad impastare a mano in maniera decisa e veloce, fino a che il composto sarà omogeneo; fatene quindi un panetto che andrete a coprire con la pellicola trasparente, per poi farlo riposare in frigo per 60 minuti circa. Prendete una tortiera a cerniera di 25 centimetri di diametro circa e foderatela con la carta da forno; prendete circa i 2/3 dell’impasto e con esso foderate ben bene il fondo ed i bordi della tortiera come fareste per una normale crostata.

Coprite ora il fondo della torta con le cialde bianche e distribuite in maniera uniforme la confettura di ribes, livellandola con un cucchiaio o una spatolina; prendete l’impasto rimasto e fatene dei rotolini del diametro di 1 centimetro e realizzate così la copertura della Linzer Torte. Distribuite questi rotolini prima in senso orizzontale e poi in diagonale, così da creare una sorta di fitto reticolato; per ultimo realizzate un rotolino più largo che appoggerete ai bordi esterni della torta. Prendete una ciotolina e sbattete il tuorlo d’uovo con la panna, quindi con un pennellino spennellate la superficie della torta.

Ora disponete le mandorle a filetti tra i rotolini di pasta, in pratica sopra alle zone dove si vede la confettura di ribes. La Linzer Torte va ora infornata a 170°C per 50 minuti circa. Una volta cotta e raffreddata, spolverizzate con zucchero a velo. Buon appetito!

Linzer torte

VOTA LA RICETTA
[Voti totali: 6 Voto medio: 3.2]

2 Replies to "Linzer torte"

  • comment-avatar
    Paola 10 marzo 2014 (12:32)

    Grazie, difficilmente ho trovato la ricetta così ben spiegata. Mi organizzo e la preparo presto 🙂

    • comment-avatar
      kung-food 10 marzo 2014 (14:07)

      Grazie Paola 🙂
      Gentilissima davvero! Spero di sentirti presto, fammi sapere com’è venuta… sono sicuro benissimo!

Leave a reply

Your email address will not be published.