Gulab jamun

Il Gulab Jamun è un goloso dolce molto apprezzato e diffuso in India e Pakistan: in buona sostanza si tratta di piccole palline realizzate con farina e latte in polvere e poi fritte nell’olio.

Insomma, non esattamente un dolce ipocalorico ma poco importa, ogni tanto ci si può concedere uno sfizio. Oltre a farina e latte in polvere, per realizzare il Gulab Jamun occorrono acqua di rose, sciroppo di zucchero e burro. Una particolarità di questo dolce indiano è il suo colore scuro, che potrebbe ingannarvi al momento della cottura nell’olio: state attenti a non bruciare le palline di impasto!
Il Gulab Jamun viene solitamente consumato in occasione di matrimoni, celebrazioni religiose e ricorrenze come compleanni o anniversari. Se poi volete proprio esagerare, potete optare per la versione ricoperta di cioccolato fondente, in quel caso il conto delle calorie è destinato ad aumentare…

INGREDIENTI
Farina: 85 g.
Latte in polvere: 300 g.
Latte: 60 ml.
Burro fuso: 25 ml.
Zucchero: 400 g.
1 cucchiaino di bicarbonato
Acqua di rose: 35 ml.
Cardamomo: q.b.
Zafferano: q.b.
Olio di semi di arachide: q.b.

PREPARAZIONE GULAB JAMUN

La prima cosa da fare è preparare lo sciroppo. Prendete un pentolino e fate sciogliere lo zucchero in circa 250 ml. di acqua, nella quale avrete immerso alcuni pistilli di zafferano. Portate l’acqua a bollore, lasciate cuocere per 5-6 minuti ed unite anche l’acqua di rose, Gulab jamundopo di che mettete da parte. Mescolate la farina con il latte in polvere, mezzo cucchiaino di cardamomo in polvere ed il bicarbonato e mescolate bene; a questo punto unite il burro fuso ed il latte ed impastate dapprima con un cucchiaio di legno e successivamente con le mani.

Lavorandolo con le mani, prendete un po’ di impasto alla volta e formate delle palline delle dimensioni più o meno di una noce, palline che dovete friggere a gruppi di 6 in una padella con abbondante olio di arachidi bollente. Fate sì che cuociano da tutti i lati e, una volta cotte e di colore scuro, prelevatele dalla padella e scolatele, quindi disponetele su di un piatto coperto da carta assorbente. Quando le palline sono tiepide, immergetele nello sciroppo preparato in precedenza e fatele riposare un’oretta prima di servirle. Il Gulab Jamun è pronto!

Gulab jamun

No Replies to "Gulab jamun"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.