Granita alla fragola fatta in casa

Con l’arrivo del caldo e nei mesi in cui le fragole sono in stagione ed hanno quel sapore strepitoso e buonissimo che le contraddistingue, non c’è niente di meglio di un dessert fresco e leggero come la granita alla fragola fatta in casa senza gelatiera.

La granita è un dolce tipico della Sicilia ma oramai è diffusa in tutto il mondo ed anzi anche nei Paesi anglosassoni ha mantenuto invariato il proprio nome, granita appunto. Ottima la sera o a metà pomeriggio per rinfrescare il corpo senza rinunciare al gusto, la granita alla fragola è davvero molto semplice da preparare, basta solo avere un po’ di pazienza dato che il suo tempo di riposo è di almeno un paio di ore.
Vi bastano fragole (meglio se fresche e succose), zucchero, acqua e un po’ di succo di limone e il gioco è fatto: avrete sotto mano, con pochi sforzi, un dessert dolce, fresco, colorato e profumatissimo. Potete servire la granita alla fragola fatta in casa così com’è oppure accompagnarla con del gelato al fiordilatte o, soluzione amata dai più golosi, con della panna montata.

INGREDIENTI PER 6 PERSONEGranita alla fragola fatta in casa
Fragole: 800 g.
Acqua: 150 ml.
Zucchero: 75 g.
1 cucchiaio di succo di limone

PREPARAZIONE GRANITA ALLA FRAGOLA FATTA IN CASA

Lavate bene le fragole, quindi mondatele e tagliatele a tocchetti, dopo di che mettetele in una ciotola e copritele con 1 cucchiaio di zucchero ed il succo di limone. Mescolate bene il tutto e lasciate le fragole a macerare per circa 60 minuti. Nel frattempo preparate lo sciroppo: fate bollire l’acqua ed il resto dello zucchero per 5 minuti, poi spegnete la fiamma e lasciate che il composto si raffreddi del tutto.

Riprendete le fragole, frullatele e passate la purea ottenuta al colino a maglie fini, in maniera tale da impedire ai semini di rovinare la granita. Unite la purea allo sciroppo, mescolate bene e mettete il tutto in un recipiente dai bordi bassi. Mettete il recipiente in freezer per circa 2 ore, avendo cura di mescolate ogni 30 minuti. Trascorso questo tempo potete servire in tavola la vostra granita alla fragola fatta in casa, guarnendo magari con un paio di fragole tagliate a metà.

No Replies to "Granita alla fragola fatta in casa"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.