Gelato alla rosa

Alzi la mano chi non ama il gelato… È quasi impossibile trovare una persona a cui non piaccia gustarsi un cono o una coppetta nel periodo primaverile ed estivo.

Il gelato alla rosa che di cui vi proponiamo la ricetta è sicuramente uno dei più delicati e freschi che possiate scegliere, un gusto molto dolce che piace a grandi e piccini. Realizzato con petali freschi di rosa, questo gelato ha un colore invitante e tipicamente primaverile, che lo rende tanto buono quanto bello, specie se servito in una coppetta e guarnito con un paio di petali di rosa.
Un gelato questo che potrebbe piacere maggiormente alle donne ed alle ragazze, ma che in realtà ci sentiamo di consigliare a tutti, anche solo per provarlo. Noi lo abbiamo provato per la prima volta in un ristorante giapponese e ce ne siamo innamorati!

INGREDIENTI PER GELATO ALLA ROSA PER 4 PERSONEgelato alla rosa
Latte: 500 ml.
24 petali di rosa
Zucchero: 130 g.
1 fialetta di essenza di vaniglia
8 tuorli d’uovo
1 bicchierino di liquore dolce
Panna montata: 250 ml.

PREPARAZIONE
Iniziate a preparare il gelato alla rosa portando ad ebollizione il latte, mettete i petali di rosa in infusione e lasciate che macerino per una ventina di minuti circa. Lavorate a parte i tuorli d’uovo con lo zucchero, così da ottenere un composto chiaro e molto soffice; ora aggiungete a filo un po’ di latte, in maniera tale da diluire la crema ed infine unite tutto il latte filtrato.

Continuando a mescolare, scaldate il composto fino a portare il latte ad ebollizione e continuate a cuocere fin quando la crema non è densa abbastanza da velare il dorso di un cucchiaino. Inglobate ora la panna montata e riversate questo composto nella gelatiera, procedendo in base al funzionamento del vostro elettrodomestico. Una volta che il gelato alla rosa è pronto, guarnite in una coppetta con una rosellina selvatica o dei petali di rosa.

Gelato alla rosa

No Replies to "Gelato alla rosa"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.