Frittelle di pere al vin santo

Le frittelle di pere al vin santo sono un dolce gusto e sfizioso, un perfetto finale per una cena tra amici. Un’alternativa alle classiche frittelle, la ricetta delle frittelle di pere richiede due semplici preparazioni: quella della pastella, nella quale vengono immersi i pezzi di pera tagliati, e la salsa al vin santo. 

Economico e di difficoltà media, questo dessert richiede un po’ di tempo per la preparazione: infatti oltre alla cottura (che richiede circa 20/25 minuti), la pastella una volta fatta deve riposare in frigo per circa 30 minuti, allungando così il tempo della preparazione. Un consiglio però che vi possiamo dare, per massimizzareFrittelle di pere al vin santo 5 il tempo se non ne avete molto, è quello di preparare lo zabaione mentre aspettate che la pastella si raffreddi, così da dover, alla fine, solo friggere le frittelle. Un ottimo dessert da presentare a tavola nei singoli piatti, disponendo le frittelle di pere nel centro di ogni piatto su di uno strato di zabaione.

INGREDIENTI
Zucchero: 50 g.
Latte: 50 ml.
3 pere
2 cucchiai di farina
2 uova
Sale: q.b.
Olio extra vergine di oliva: q.b.

PER LA SALSA
2 uova
2 cucchiai di zucchero a velo
1 bicchiere di vin santo

PREPARAZIONE FRITTELLE DI PERE AL VIN SANTO

Iniziate preparando la pastella. In una ciotola sbattete le uova con una frusta (senza montarle), aggiungete a poco a poco la farina setacciata e mescolate bene fino ad ottenere un impasto piuttosto denso e senza grumi. Unite il latte freddo a filo, lo zucchero, un pizzico di sale e ponete il composto in frigo per circa 30 minuti. A parte sbucciate le pere e dalla polpo ricavate delle piccole sfere; passati i 30 minuti, infarinatele e passatele nella pastella, sgocciolandole leggermente.

In una padella scaldate dell’abbondante olio e tuffateci le frittelle di pere. Friggetele fino a dorarle su ogni lato. Scolatele e asciugatele su carta assorbente da cucina. Per la salsa invece mettete in un tegame lo zucchero a velo, le uova e il vin santo e montate a bagnomaria fino ad ottenere uno zabaione.  Servite le vostre frittelle di pere al vin santo disponendole nel centro di ogni piatto con sotto uno leggero strato di zabaione. Vedrete che squisitezza!

Frittelle di pere al vin santo

No Replies to "Frittelle di pere al vin santo"

    Leave a reply

    Your email address will not be published.